Guarda dal vivo: lancio del Boeing Starliner della NASA verso la ISS

Guarda dal vivo: lancio del Boeing Starliner della NASA verso la ISS
Guarda dal vivo: lancio del Boeing Starliner della NASA verso la ISS
-

CAPO CANAVERAL, Florida. (AP) – Boeing ha annullato il suo primo lancio di astronauta a causa di un problema alla valvola del razzo lunedì sera.

I due piloti collaudatori della NASA si erano appena agganciati alla capsula Starliner della Boeing quando il conto alla rovescia si è interrotto, appena due ore prima del decollo previsto. Un ingegnere della United Launch Alliance, Dillon Rice, ha affermato che il problema riguardava una valvola di sfogo dell’ossigeno sullo stadio superiore del razzo Atlas della compagnia.

Non c’erano notizie immediate su quando il team avrebbe riprovato a lanciare i piloti collaudatori sulla Stazione Spaziale Internazionale per un soggiorno di una settimana. Si è trattato dell’ultimo ritardo per il primo volo dell’equipaggio della Boeing, sospeso per anni a causa di problemi alla capsula.

“In una situazione come questa, se vediamo che la firma dei dati non è qualcosa che abbiamo visto prima, allora semplicemente non siamo disposti a correre rischi con quello che è il nostro carico utile più prezioso”, ha detto Rice.

Il primo volo di prova dello Starliner senza equipaggio nel 2019 non è riuscito a raggiungere la stazione spaziale e Boeing ha dovuto ripetere il volo. Quindi l’azienda ha riscontrato problemi con il paracadute e nastro infiammabile.

Nel giro di pochi minuti, il nuovo astrovan della Boeing tornò alla rampa di lancio per recuperare Butch Wilmore e Suni Williams dal loro pad alla Stazione Spaziale di Cape Canaveral.

La NASA ha assunto Boeing e SpaceX dieci anni fa per trasportare gli astronauti da e verso la stazione spaziale dopo la fine del programma shuttle, pagando alle società private miliardi di dollari. SpaceX opera nel settore dei taxi orbitali dal 2020.

Il volo di prova di debutto dello Starliner senza equipaggio nel 2019 è finito nell’orbita sbagliata e non è riuscito a raggiungere la stazione spaziale, costringendo Boeing a ripetere la dimostrazione prima che gli astronauti potessero volare. A seguito di ulteriori revisioni lo scorso anno, la società ha dovuto riparare i paracadute della capsula e tirare fuori un miglio di nastro infiammabile.

___

Il Dipartimento Salute e Scienza dell’Associated Press riceve il sostegno del Gruppo Scienze e Media Educativi dell’Howard Hughes Medical Institute. L’AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti.

-

PREV Immobiliare PACA: prezzi al metro quadrato record in aprile
NEXT Sicurezza stradale nell’Aude: di fronte all’aumento della mortalità, prefettura e gendarmi inaspriscono i toni e i controlli