Perché Kim Kardashian è stata fischiata al Tom Brady Roast di Netflix?

Perché Kim Kardashian è stata fischiata al Tom Brady Roast di Netflix?
Perché Kim Kardashian è stata fischiata al Tom Brady Roast di Netflix?
-

Foto: Matt Winkelmeyer/Getty Images

Quando diciamo che tutti si arrabbiano, intendiamo tutti. Quest’anno è iniziato con Katt Williams contro tutti i comici, è continuato con Megan Thee Stallion che ha completamente sventrato Nicki Minaj e Drake, e Kendrick Lamar ha ripreso da dove Thee Hot Girl si era interrotto. A salire sul ring è Kim Kardashian, tra tutte le persone, per non rispondere a Taylor Swift Torturato diss track ma per arrostire una CAPRA da calcio. Ha fatto un altro tentativo di commedia domenica Il più grande arrosto di tutti i tempi: Tom Brady. Penseresti che l’evento ci avrebbe regalato delle divertenti scazzottate tra Kardashian e Brady, ma la vera ostilità è venuta dal pubblico. Prima ancora che la star del reality e magnate del body modellante iniziasse sul serio la sua routine, la folla ha fischiato Kardashian mentre saliva sul palco con una battuta su Kevin Hart, che aveva partecipato all’arrosto. “So che molte persone prendono in giro la tua altezza”, ha detto agli scherni, per “Pagina sei”. Una volta che la folla si è calmata, ha terminato il suo stand-up, prendendo in giro le sue voci sugli appuntamenti con Brady, tra le altre battute. Resteremo sintonizzati per il diss di Kardashian rivolto ai fischi dei fan di Tom Brady.

-

PREV DIRETTO. Zverev – Nadal: già vantaggio sul campo di Philippe-Chatrier
NEXT seguono la finale della Coupe de France, violenti incidenti tra tifosi prima della partita