“Ci sia fuoco in tutto il Parco”, il presidente della CUP chiede la mobilitazione generale per PSG-Dortmund

“Ci sia fuoco in tutto il Parco”, il presidente della CUP chiede la mobilitazione generale per PSG-Dortmund
“Ci sia fuoco in tutto il Parco”, il presidente della CUP chiede la mobilitazione generale per PSG-Dortmund
-

Anche il pubblico parigino avrà il suo ruolo consentire al Paris Saint-Germain di rovesciare il Borussia Dortmund, questo martedì nella semifinale di ritorno di Champions League. Al microfono di France Bleu Paris, Romain Mabille, presidente del Collectif Ultra Paris invita quindi tutti i tifosi del Parco dei Principi a farsi sentire e ad incoraggiare la squadra di Luis Enrique.”per rendere questa partita una partita storica.”

Se la tribuna di Auteuil è sempre in subbuglio, il resto dello stadio viene spesso criticato per essere troppo calmo. E le somme astronomiche a volte spese per partecipare alla riunione, fa temere la presenza di un pubblico di spettatori più che di sostenitori.Abbiamo tutti un ruolo da svolgereioCi deve essere il fuoco nello stadio, tutte le tribune devono alzarsi, tutti cantano, tutti li spingono all’impresa. Quello che vogliamo chiedere alla gente del Parco è che, anche se tutti saranno concentrati sulla partita, qualunque cosa accada in campo, dovremo mantenere questo spirito combattivo e non mollare fino alla fine”. spiega Romain Mabille.

“È una semifinale, chiediamo ai giocatori di alzare il livello, ma dobbiamo alzare il livello anche in tribuna e tutto il Parco è all’altezza. È una partita speciale, dobbiamo creare un’atmosfera speciale”“, continua. Anche il presidente della CUP ne è convinto il rapporto tra tifosi e giocatori parigini è cambiato in questa stagione : “Tutto il Parco riesce ad identificarsi con questa squadra, c’è qualcosa che si è creato in questo anno, c’è rispetto e quest’anno siamo contenti della nostra squadra, siamo orgogliosi e dobbiamo andare avanti tutti insieme.

-

PREV [EXCLUSIF] Il video dell’incendio doloso del parcheggio RCI Martinica
NEXT Cosa succede ai tuoi giochi Steam dopo la morte?