Teatro MeToo: lo scrittore e regista Pierre Notte incriminato per stupro di un ex studente

-

Lo scrittore e regista Pierre Notte è stato incriminato a seguito di una denuncia presentata nel 2021 per stupro su minore.

Lo scrittore e regista Pierre Notte, accusato di stupro su minori, è stato incriminato, secondo le informazioni di Libération, questo lunedì 6 maggio. Una denuncia contro di lui è stata sporta nel 2021 da un suo ex studente, che racconta ai nostri colleghi anni di “sottomissione dominata dalla paura”.

Pierre Notte, che è stato segretario generale della Comédie-Française dal 2006 al 2009, è stato ascoltato per la prima volta mercoledì 24 aprile da un agente della polizia giudiziaria.

Pierre Note evoca una “storia d’amore”

Immediato è avvenuto lo scontro con il denunciante, che ora aveva 37 anni. Al termine di ciò, Pierre Notte è stato presentato al giudice istruttore che lo ha incriminato con un’azione civile per stupro di minorenne commesso da una persona che abusava dell’autorità conferitagli dalla sua posizione. Attualmente è posto sotto controllo giudiziario.

In una e-mail inviata a Libération, Pierre Note ha affermato di aver vissuto con la denunciante “una storia d’amore che, negli ultimi mesi, si è indebolita e disintegrata”, tra il 2007 e il 2011. Si è detto “devastato dalla situazione”.

MeToo in ospedale: Agnès Buzyn parla di molestie da parte dei suoi colleghi medici

-

PREV Il FEQ apre la sua nuova sala, rue Saint-Joseph, in Quebec: chi sarà l’Adèle dei Grizzly Fuzz?
NEXT Europa League. L’OM è stato sconfitto dall’Atalanta Bergamo (1-1) nell’andata della semifinale