E allora l’oro? Un rifugio dorato

E allora l’oro? Un rifugio dorato
E allora l’oro? Un rifugio dorato
-

Alfredo Piacentini

editorialista

Pubblicato il 6 maggio 2024 alle 11:31.

In un momento in cui anche il blocco dei Magnifici Sette – il motore dei mercati finanziari lo scorso anno – sta crollando, un asset continua a volare di record in record. Perché tanto entusiasmo per l’oro? Il contesto geopolitico è certamente instabile, ma i tassi di interesse reali sono tornati in territorio positivo, l’inflazione è scesa e il dollaro americano si sta apprezzando. E soprattutto, è probabile che questa traiettoria rialzista del metallo giallo continui?

A 2400 dollari l’oncia, felici gli investitori che detengono oro! Sono certamente numerosi nel nostro Paese, il microcosmo bancario svizzero che tradizionalmente destina una parte dei suoi portafogli all’oro, in particolare per i clienti la cui valuta di riferimento è il dollaro.

Le Temps pubblica articoli, scritti da membri della redazione o da persone esterne, nonché opinioni e articoli, proposti a personalità o da loro richiesti. Questi testi riflettono il punto di vista dei loro autori. Non rappresentano in alcun modo la posizione dei media.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al massimo i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

E-allora-loro-Un-rifugio-dorato.svg+xml
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

-

PREV Fiandre e Bruxelles più preoccupate della Vallonia: dove vivono i jihadisti rientrati dalla Siria in Belgio?
NEXT incidente, suicidio o tentato femminicidio? Quello che sappiamo