Doppio omicidio a Pont-Saint-Esprit: 8 persone in carcere per “omicidio di gruppo organizzato”

Doppio omicidio a Pont-Saint-Esprit: 8 persone in carcere per “omicidio di gruppo organizzato”
Doppio omicidio a Pont-Saint-Esprit: 8 persone in carcere per “omicidio di gruppo organizzato”
-

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre, vicino a un bar nel centro di Pont-Saint-Esprit, due persone sono state trovate uccise a colpi di arma da fuoco.

Giovedì 2 e venerdì 3 maggio 8 persone sono state poste in custodia cautelare su richiesta del pubblico ministero

A ricordo dei fatti, nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre, nella città di Pont-Saint-Esprit è stato commesso un duplice omicidio. Due persone sono state trovate morte e 13 persone sono state sospettate e arrestate dalla gendarmeria.Il pubblico ministero Cécile Gensac ha annunciato il 30 aprile la custodia di 13 persone.

Ad oggi sono sospettate 8 persone, di circa 20 anni, 7 uomini e 1 donna.

Nell’ambito di questa indagine sono stati mobilitati 240 soldati della gendarmeria, tra cui diversi servizi di investigazione e di intervento, in particolare gendarmi del gruppo della gendarmeria di Gard, Vaucluse, Bocche del Rodano, Rodano, la forza d’intervento del GIGN, due sezioni del GIGN, due plotoni di protezione della gendarmeria e quattro squadre cinofile.

Giovedì 2 e venerdì 3 maggio, 8 persone sono state rinviate a giudizio per i seguenti reati: omicidio da parte di banda organizzata, tentato omicidio da parte di banda organizzata, porto, trasporto, detenzione di armi di categoria A e B, danneggiamento da parte di banda organizzata di beni ad opera di persone pericolose. mezzi per persone nonché la partecipazione ad un’associazione per delinquere finalizzata a commettere un reato.

Negano qualsiasi coinvolgimento in questi eventi. Tuttavia, il giudice istruttore, tenendo conto delle prove conclusive e concordanti a loro carico, ha deciso di metterli in custodia cautelare su richiesta del pubblico ministero, a seguito di un’ordinanza del giudice della libertà e della detenzione.

L’indagine prosegue con l’obiettivo di chiarire le responsabilità individuali di ciascuno.

Leggi anche:

Doppio omicidio PonteSanto-Esprit: 13 persone arrestate

-

PREV Volo di prova del Boeing Starliner della NASA guidato da un comandante con legami con il Tennessee
NEXT Incendi boschivi mortali in Nepal