Arnaud De Lie ha diritto al suo… maiale dopo aver vinto il Tro Bro Leon: “Fare come a Dikkenek”

Arnaud De Lie ha diritto al suo… maiale dopo aver vinto il Tro Bro Leon: “Fare come a Dikkenek”
Arnaud De Lie ha diritto al suo… maiale dopo aver vinto il Tro Bro Leon: “Fare come a Dikkenek”
-

Lo sappiamo: la particolarità del Tro Bro Leon è quella di regalare un maialino al primo bretone dell’evento. Una tradizione che continua e che ha permesso a Matthis Le Berre (14°) di ricevere il suo “premio” sul podio questa domenica.

Arnaud De Lie raggiante dopo la vittoria sul Tro Bro Léon: “Non aveva senso arrabbiarsi”

Al momento della premiazione abbiamo potuto constatare la gelosia di Arnaud De Lie, vincitore dell’evento, che dal canto suo ha ricevuto nei suoi occhi un maiale… di cioccolato. Il belga, figlio di un allevatore, ha tentato addirittura di negoziare con Mathis Le Berre per riportare l’animale nella fattoria di famiglia a Lescheret. “Ma voglio tenerlo” rispose educatamente il bretone con un sorriso.

Alla fine, per De Lie, tutto è bene quel che finisce bene. Una piccola trattativa tra Stéphane Heulot (CEO di Lotto Dstny) e l’organizzazione gli permetterà anche di avere il suo maiale. Quello che gli era stato promesso. “Ho preso guinzaglio e gabbietta, potremo fare come a Dikkenek”, ha riso il corridore vallone prima di lasciare Lannilis, il luogo dell’arrivo di un Tro Bro Leon che non dimenticherà presto.

-

PREV questi deputati testimoniano la loro esperienza familiare
NEXT i principali eventi del 2024