“Che epoca!” – Accusa di violenza sessuale contro un regista, suo padre violento… confida Adriana Karembeu

“Che epoca!” – Accusa di violenza sessuale contro un regista, suo padre violento… confida Adriana Karembeu
“Che epoca!” – Accusa di violenza sessuale contro un regista, suo padre violento… confida Adriana Karembeu
-

Una testimonianza forte. Nello spettacolo Che epoca! trasmesso questo sabato 4 maggio Adriana Karembeu fece diverse confidenze sulla sua vita. Nella sua autobiografia, pubblicata di recente, la modella ha rivelato di essere stata vittima di violenza sessuale da parte di “un famoso regista francese”. Presumibilmente avrebbe tentato di violentarla.

Ho accantonato questa storia”, all’epoca dei fattidice Adriana Karembeu in Che epoca!. Ma la comparsa del movimento #MeToo ha avuto un effetto sul conduttore, che mi sono sentito “vigliacco” per non aver detto nulla. “Il predatore è là fuori e ha fatto lo stesso ad altre donne“, confida.

Adriana Karembeu aveva un appuntamento con il regista per parlare di un progetto cinematografico. “Mi sono difesa”, sottolinea. Nel suo libro, la modella dice che l’uomo in particolare gettato “brutalmente su (lei), baciandola violentemente”.

Adriana Karembeu parla di suo padre

Nella sua autobiografia, intitolata GratisAdriana Karembeu racconta anche la sua infanzia dolorosa, trascorsa al fianco di a padre violento. Anche lei si rammarica di no non aver “salutato (suo) padre prima”. Durante la gravidanza, la padrona di casa ha fatto dei sogni davvero terribili.

Avevo incubi ogni notte. (…) Volevo ferire mio padre con le mie stesse mani“, dice Adriana Karembeu. “Quale persona può ferire un bambino. Per me è incomprensibile.”sottolinea la mamma della piccola Nina, nata nel 2018.

Durante lo spettacolo, la modella è tornata alla nascita di suo figlio e ha avuto difficoltà a trattenere le lacrime. “Ti amo tanto“, ha confidato Che epoca!.

La redazione consiglia

Novità dalla redazione RTL nella tua casella di posta.

Utilizzando il tuo account RTL, iscriviti alla newsletter informativa di RTL per seguire quotidianamente tutte le ultime novità

Per saperne di più

-

PREV Negozi di alimentari, parrucchieri, ristoranti… Il prefetto dell’Eure-et-Loir ha chiuso 25 attività commerciali da gennaio 2024
NEXT Rischi allagamenti e rischio temporali: di fronte al maltempo il dipartimento del Lot ha messo in allerta gialla