Beijing Express: “È incredibile, abbiamo realizzato il nostro sogno più grande”, scoprono i due vincitori della stagione 18

Beijing Express: “È incredibile, abbiamo realizzato il nostro sogno più grande”, scoprono i due vincitori della stagione 18
Beijing Express: “È incredibile, abbiamo realizzato il nostro sogno più grande”, scoprono i due vincitori della stagione 18
-

Laura e Romain, che si sono uniti all’avventura durante la seconda fase del gioco trasmesso su M6, sono i fortunati vincitori della stagione 18 di Beijing Express.

Stagione 18 di Pechino espresso che ha portato le otto coppie (16 candidati) in Asia, il il percorso della Tigre d’Orosi è conclusa sabato 4 maggio 2024 durante la gran finale che si è opposta Romain e Laurail parrucchiere e la sua cliente, Patrizia e JessicaColleghi corsi.

La finale si è svolta ad Hanoi

È dentro Malaysia nella sontuosa cornice dell’epoca di Hanoi in cui si giocò la finale. Come ogni stagione, la finale mette a dura prova i nervi dei concorrenti. Come ha indicato sabato, poche ore prima dell’esito, l’Aveyronnaise Vanessa Duremord che ha partecipato a Una coppia di incognite, nella stagione 15 di uno dei programmi di punta dello show, la formula vincente è saper “gestire lo stress, le tue emozioni e mantenere la calma.

Tre sprint e sanzioni pecuniarie

Le ultime due coppie in gara hanno gareggiato in tre sprint intermedi. Il tutto condito da una grossa aggiunta per la coppia arrivata seconda in ogni tappa: 10 euro per ogni secondo di ritardo sottratto al proprio gattino a vantaggio di quello degli avversari. Cioè 600 euro al minuto, 18.000 euro alla mezz’ora e 36.000 euro all’ora. Come ci ha ricordato il conduttore Stéphane Rotenberg, “il tempo è denaro”.

“Abbiamo vinto il Pechino Express”

Al termine di una corsa frenetica e piena di suspense, sono stati finalmente Romain e Laura ad unirsi all’avventura fin dalla seconda puntata dopo l’abbandono dei gemelli belgi, che hanno tagliato il traguardo in testa. Cadendo a terra e scoppiando in lacrime, hanno continuato a ripetersi per lunghi secondi: “Abbiamo vinto Pechino espresso.

-

PREV Notizie cliniche quotidiane – L’intelligenza artificiale può dare priorità ai pazienti con disfunzione erettile che necessitano di cure urgenti – Terapia intensiva
NEXT Pirenei orientali: scoperto il corpo senza vita di una donna, aperta un’indagine per omicidio