Invio truppe in Ucraina: il sindaco di Kiev preferisce le armi ai soldati

Invio truppe in Ucraina: il sindaco di Kiev preferisce le armi ai soldati
Invio truppe in Ucraina: il sindaco di Kiev preferisce le armi ai soldati
-

Mentre la Russia afferma di aver abbattuto quattro missili ATACMS, le armi a lungo raggio recentemente fornite all’Ucraina dagli Stati Uniti, sulla penisola di Crimea annessa nella notte tra venerdì e sabato, il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha difeso la necessità di inviarne altri”. armi moderne” all’esercito ucraino.

“Vorrei ringraziare i nostri partner per la difesa antiaerea e le moderne attrezzature, che non sono sufficienti, anche se oggi ci sentiamo più protetti rispetto a un anno fa”, ha detto sabato mattina a France Inter. Il sindaco è stato interrogato sull’idea di Emmanuel Macron, da lui rinnovata e chiarita giovedì in un’intervista all’Economist, di inviare truppe in Ucraina. si disse Klitschko “convinto che oggi sia molto più importante dotarci di armi moderne”. “Abbiamo bisogno di più armi”, ha aggiunto, ringraziandolo per gli sforzi compiuti negli ultimi “anni” per quanto riguarda gli armamenti.

Giovedì, nonostante le polemiche scoppiate a febbraio, il capo dello Stato francese ha insistito: dovremo “porre la questione” dell’invio di truppe in Ucraina se Mosca arriverà a “sfondare la linea del fronte” e Kiev lo farà. Una riflessione che Mosca ha subito stigmatizzato come “molto pericolosa”. “Per quanto riguarda l’arrivo di contingenti stranieri, penso che oggi la questione non sia così acuta”, ha difeso il sindaco della capitale, leader dell’opposizione in Ucraina.

Anche Vitali Klitschko ha ritenuto che “non fosse il momento” di criticare il modo in cui il presidente Volodymyr Zelenskyj ha affrontato l’offensiva. Gli ucraini, secondo lui, devono “rimanere uniti” ma “verrà il momento di lavorare sugli errori commessi”. “L’unica critica che potrei fare nonostante la guerra è che non dobbiamo perdere le nostre conquiste democratiche in questa lotta”, avverte il sindaco di Kiev. “Vorrei sottolinearlo al nostro presidente. »

-

PREV I prezzi alimentari mondiali ricominciano a salire leggermente (FAO)
NEXT Cronache criminali – La misteriosa morte dell’insegnante/piccolo omicidio familiare – Cronache criminali