il misterioso crimine di un padre che risparmiò solo uno dei suoi figli

il misterioso crimine di un padre che risparmiò solo uno dei suoi figli
il misterioso crimine di un padre che risparmiò solo uno dei suoi figli
-

Dramma in Oklahoma. Un padre ha ucciso sua moglie e tre dei loro figli prima di suicidarsi, lasciando dietro di sé un solo sopravvissuto.

Un delitto incomprensibile e inspiegabile. Alla fine di aprile, una famiglia è stata trovata morta nella loro casa di Oklahoma City. All’interno, una vera scena horror. Jonathon Candy, 42 anni, ha ucciso sua moglie Lindsay, 39 anni, e i loro tre figli Dylan, 18, Ethan, 14, e Lucas, 12, prima di suicidarsi. Quando si svegliò, il più giovane della famiglia, di 10 anni, uscì dalla sua stanza, trovando i suoi genitori e fratelli che giacevano nel sangue.

Una visione abominevole della “carneficenza” nelle parole della polizia, che è al centro di molte domande. Perché il bambino è l’unico sopravvissuto alla tragedia? “Mio nipote è un tesoro e avrà bisogno di molto aiuto per superare questa situazione”, ha commentato lo zio del ragazzo a Fox News. È stato proprio il bambino a chiamare la polizia la mattina del 22 aprile.

Il resto dopo questo annuncio

Un litigio all’origine della tragedia?

Secondo i primi elementi dell’indagine, quel giorno Jonathon Candy ebbe una violenta discussione con la moglie “che portò ad una tragedia inspiegabile” secondo il sergente Gary Knight. Il padre avrebbe preso la pistola ed sarebbe entrato stanza per stanza per uccidere i figli e la moglie prima di puntare la pistola contro se stesso. “Non commettere errori, questo è niente di meno che un massacro”, ha lamentato Gary Knight in una conferenza stampa.

Il resto dopo questo annuncio

Se c’è stata una discussione, la polizia ha chiarito che le ragioni della tragedia rimangono un mistero. La famiglia non era nota a nessun servizio e l’uomo non era mai stato accusato di violenza domestica. “Sapere perché il quarto figlio è stato risparmiato è una domanda a cui non verrà mai data risposta”, ha aggiunto anche il sergente Knight.

Lo zio del bambino di 10 anni ha aperto una pagina per la raccolta delle donazioni, che ha ricevuto centinaia di messaggi di sostegno dopo la tragedia. “Sto aprendo questa pagina Go Fund Me per sostenere il mio unico nipote sopravvissuto che dopo essersi svegliato ha trovato tutta la sua famiglia morta a seguito di un apparente omicidio/suicidio la scorsa settimana a Yukon, Oklahoma. Come puoi immaginare, quando un bambino rimane letteralmente senza nulla… ed è testimone di una cosa del genere, ci sono molti bisogni immediati e bisogni a lungo termine che persisteranno per un po’ di tempo”, si legge. Secondo lo zio citato da Fox News, per il momento il ragazzino è “forte” perché “la famiglia gli è intorno”, ma “ho paura di cosa accadrà quando tornerà la calma”. È stato messo sotto la sua custodia.

-

PREV cos’è la “goccia fredda”, questo fenomeno responsabile dell’attuale maltempo?
NEXT Petrolio: prezzo del barile al 20 maggio 2024