VIDEO. Soprannominato “il gay” nel mondo dei narcotrafficanti: chi è Ouisam B. crivellato di proiettili a Tolosa?

VIDEO. Soprannominato “il gay” nel mondo dei narcotrafficanti: chi è Ouisam B. crivellato di proiettili a Tolosa?
VIDEO. Soprannominato “il gay” nel mondo dei narcotrafficanti: chi è Ouisam B. crivellato di proiettili a Tolosa?
-

l’essenziale
Ouisam B., trafficante della Città Rosa, è stato ucciso questo sabato mattina presto nel quartiere Roseraie. Assolto qualche anno fa da un caso di omicidio, l’uomo soprannominato dai suoi nemici “il gay” è stato rilasciato dal carcere. Quello che sappiamo.

Il veicolo Cupra Formentor è stato crivellato con proiettili da 9 mm, gli autori potrebbero aver utilizzato una o più pistole. La vittima non aveva alcuna possibilità di uscire.

Ouisam B., 33 anni, è stato ucciso questo sabato poco prima delle 5 nel quartiere Roseraie di Tolosa. Proprio di fronte alla discoteca L’Étoile. “È un trafficante storico”, ci dice una fonte della polizia. Altre due persone che accompagnavano la vittima principale sono rimaste ferite, una gravemente, l’altra in modo più leggero.

Leggi anche:
VIDEO. Un uomo ucciso da colpi di arma da fuoco e un altro ferito gravemente nella notte a Tolosa, con l’auto crivellata di proiettili

Un’indagine su omicidi e tentativi di omicidio da parte di una banda organizzata è stata affidata alla Divisione per la lotta contro la criminalità organizzata e specializzata (DCOS), l’ex polizia giudiziaria che tace sui fatti. Sappiamo però qualcosa di più sulla vittima principale di quello che sembra un regolamento di conti: “questo omicidio porta il segno dei trafficanti di droga”, ci viene detto. Al momento non è stata ordinata la custodia della polizia, ma non mancano i possibili motivi per l’omicidio di questo esperto delinquente…

La vittima, accusata di omicidio e assolta

Ouisam B. trafficante di droga noto alla giustizia era appena uscito di prigione: “Disse di voler rilevare un punto di spaccio molto redditizio nel distretto di Reynerie” apprendiamo da una fonte vicina alle indagini. L’individuo infatti non è sconosciuto. Accusato dell’omicidio di Abdelkrim Koulel, Ouisam B. è stato assolto dalla corte d’assise dell’Alta Garonna nel novembre 2022, per mancanza di prove sufficienti. Koulel, detto “l’immortale”, è stato pugnalato a morte nel luglio 2018.

Leggi anche:
Assise: Ouisam Boujoual assolto dall’omicidio di “L’immortel”, un gangster ucciso con coltelli nel 2018 a Tolosa

Un caso di “revenge porno” nel paese degli stupefacenti

Leggenda metropolitana o no, si dice che questo noto trafficante abbia distribuito foto compromettenti di Ouisam B. Selfie del 2013 scattate durante la detenzione in cui quest’ultimo appare con le natiche esposte in posizioni suggestive. Una copertura mediatica che ha valso alla vittima di questo sabato il soprannome di “gay” nella comunità dei narcotrafficanti di Tolosa, “nessuno lo chiamava più per nome nel quartiere”, “gli ha rovinato la vita” ha confermato un investigatore della polizia giudiziaria sentito dal tribunale nel 2022. Ouisam voleva “riprendere il potere in una parte del distretto di Reynerie”; “risolvendo una vecchia disputa con un rivale che gli aveva rovinato la reputazione”.

Ha sempre avuto l’idea di scalare la gerarchia dei trafficanti? I suoi rivali hanno deciso di terminare prematuramente la sua carriera oppure Ouisam B. è stato superato dalle conseguenze dell’affare Koulel? Le indagini dovrebbero permetterci di saperne di più.

Scoperta un’auto carbonizzata

Secondo le nostre informazioni, poco dopo la sparatoria è stata ritrovata un’auto carbonizzata nei dintorni di Tolosa. Un altro elemento che potrebbe “firmare” questo delitto. Gli autori dei regolamenti di conti spesso cancellano le loro tracce con il fuoco dopo aver commesso il loro misfatto.

Contattati, i suoi avvocati Mes Morgane Dupoux e Edouard Martial ci hanno confidato sabato il ricordo di “un ragazzo simpatico, caduto nella delinquenza in tenera età e che ha dato l’impressione di voler cambiare vita dopo il procedimento penale di cui ci occupiamo lo arrestò. Ouisam B. era in libertà vigilata, rilasciato dal carcere lo scorso febbraio dopo essere stato incarcerato per un caso di violenza armata.

-

PREV USA: i tassi sono abbastanza restrittivi da abbattere l’inflazione (Fed)
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez