autore di una stagione solida, Anglet Olympique torna alla Nationale 3

autore di una stagione solida, Anglet Olympique torna alla Nationale 3
autore di una stagione solida, Anglet Olympique torna alla Nationale 3
-

La loro percentuale di vincita quest’anno potrebbe avvicinarsi al 94%. I giocatori dell’Anglet Olympique Volleyball (AOVB) hanno disputato una stagione fantastica. Primo nella fase a gironi. Di fronte a Bayonne, Bournos-Doumy, Ger, Mesplède e Pau, i baschi – imbattuti – hanno concesso solo sei set brevi in ​​dieci partite. Vincitori di sei partite con un implacabile punteggio di 3-0, hanno lasciato solo le briciole. Qualcosa da finire…

La loro percentuale di vincita quest’anno potrebbe avvicinarsi al 94%. I giocatori dell’Anglet Olympique Volleyball (AOVB) hanno disputato una stagione fantastica. Primo nella fase a gironi. Di fronte a Bayonne, Bournos-Doumy, Ger, Mesplède e Pau, i baschi – imbattuti – hanno concesso solo sei set brevi in ​​dieci partite. Vincitori di sei partite con un implacabile punteggio di 3-0, hanno lasciato solo le briciole. Quanto basta per finire molto davanti alla Ger in classifica (27 punti contro 20) e qualificarsi logicamente ai playoff funestati da una sconfitta. Solo uno. Contro Saintes. Questo intoppo potrebbe essere il 6% mancante per portare a termine un esercizio che rasenta la perfezione.

Pallavolo olimpico di Anglet

Potrebbe perché hanno ancora un giorno davanti a sé. Questo sabato a Haitz Pean. Contro Saintes. “Dall’inizio della stagione le ragazze non si sono più spaventate a vicenda”, ammette Julien Letous, presidente dell’AOVB. Non hanno particolarmente affrontato alcuna avversità. Tuttavia, sono rimasti sorpresi da questa squadra che aveva più intervistati. » Abbastanza per dare un certo sapore a questa partita di ritorno. “Hanno una piccola vendetta da prendersi”, sorride il leader.

“Non si può rifiutare”

Già sicuri di vincere il titolo di campioni della Nouvelle-Aquitaine dopo il passo falso di questi stessi Saintaises a Talence il 7 aprile, gli Angloyes si concentreranno ora sulla loro adesione alla N3. Una divisione uscita per decisione del presidente in periodo Covid, quando erano vietate salite e discese. “Abbiamo preso 3-0 in ogni partita”, riavvolge. Alle ragazze non piaceva più giocare e in più viaggiare era troppo costoso. Guardando i pro e i contro, emergono molti aspetti negativi. »

È così che la squadra anglo si è ritrovata retrocessa all’interno del primo livello regionale. “Quest’anno abbiamo fondato un collettivo. » Completato da tre nuovi giocatori, incluso un ex giocatore dell’AOVB, che da allora si è trasferito al JSA Bordeaux. “Visto il livello mostrato durante gli allenamenti e i primi incontri, è subito emerso l’obiettivo di puntare alla vetta della classifica. » Fino ad arrivare a questa salita. “È difficile accedere alla N3: solo una squadra può rivendicarla. Ecco perché non si può rifiutare una salita. Questo scenario non si presenta sempre”, spiega il presidente, che insiste sul fatto che rimane “un divario tra le due divisioni. In N3 le cose cominciano a funzionare davvero bene”.

Diretti verso Cap d’Agde?

Questo è il motivo per cui Julien Letous approfondirà rapidamente il delicato periodo del reclutamento. Oltre alle partenze già registrate, c’è quella di tecnico Bruno Vidal. Anglet deve quindi rafforzarsi per provare a competere. Per mantenersi, almeno. Iniziare con. Se non è ancora nota l’identità delle future reclute, non lo sono nemmeno le squadre che gli Angloyes affronteranno. “Potremmo riuscire ad arrivare fino a Cap d’Agde. Può andare lontano se rientriamo nel gruppo del Sud-Est. Ma in ogni momento il club potrebbe orientarsi verso il Bordeaux. Lì ci sono sempre più squadre che giocano a livello nazionale”, precisa l’allenatore.

Scheda tecnica

Anglet 1°/24 punti
Santi 2°/17 punti
Luogo Anglet (Haïtz Pean) Ogni ora Questo sabato alle 18:00 Arbitri Lucio Marcial Dominguez e Jacques Moreau
ANGOLO
Il gruppo. Blasco Fernandez (libero), Buttazzoni, Dardelet, Fiandino, Gagnol (c), Lucily, Ollivier, Schmitter, Serain, Vanhems

-

PREV prezzi alla pompa per questo venerdì 24 maggio 2024
NEXT Prezzi al consumo: ad aprile i prezzi dei generi alimentari scendono dello 0,8%.