L’HMRC lancia un avviso urgente di truffa in seguito a un’e-mail “convincente” che offre un rimborso fiscale

L’HMRC lancia un avviso urgente di truffa in seguito a un’e-mail “convincente” che offre un rimborso fiscale
L’HMRC lancia un avviso urgente di truffa in seguito a un’e-mail “convincente” che offre un rimborso fiscale
-

L’HMRC ha emesso un avviso urgente di truffa riguardante un’e-mail fasulla che pretende di offrire un rimborso ai contribuenti. Un destinatario diffidente ha inoltrato la corrispondenza sospetta alle autorità, chiedendo se fosse autentica.

L’e-mail falsa informava l’individuo che aveva diritto a un rimborso fiscale di £ 325,81 e includeva un pulsante “Richiedi ora”. Incerta sull’e-mail, la persona ha chiesto tramite X: “Ho ricevuto un’e-mail relativa a un rimborso fiscale dall’indirizzo e-mail – [email protected].”

Hanno continuato: “Non mi fido dell’indirizzo e-mail, ma l’e-mail in sé sembra legittima. Si prega di avvisare.” Un rappresentante dell’HMRC ha risposto, confermando i sospetti dello scettico che l’e-mail provenisse da truffatori.

Per saperne di più:

Il rappresentante ha dichiarato: “Questa è una truffa e puoi utilizzare questo collegamento per segnalarla: https://www.gov.uk/government/organizations/hm-revenue-customs/contact/reporting-fraudulent-emails”.

Hanno aggiunto: “Ci sono anche maggiori informazioni in questo link sull’identificazione di potenziali messaggi di phishing: https://www.gov.uk/guidance/identify-hmrc-lated-scam-phone-calls-emails-and-text-messages”

L’e-mail fraudolenta, etichettata come: “Aggiornamento da GOV.UK – Richiedi il tuo riferimento HMRC Tax Reveue: xxxx” conteneva diversi errori di ortografia tra cui “entrate” scritte erroneamente. Uno dei principali indizi di un’e-mail truffa sono i frequenti errori di ortografia e grammatica. Questo includeva anche la frase “sei idoneo a reclamare”.

L’e-mail completa della truffa recita: “Vorremmo informarti che hai diritto a richiedere un rimborso fiscale per un importo di £ 325,81 GBP. In base al calcolo delle tue attività fiscali dell’ultimo anno, abbiamo concluso che sei idoneo a richiedere un rimborso fiscale per (2022/2023).”

“Puoi inviare una domanda per richiedere il rimborso facendo clic su “Richiedi ora” di seguito. Ti mancano solo pochi passaggi per richiedere il rimborso delle tasse e ottenerlo depositato sul tuo conto. Puoi anche risolvere la questione nella prossima dichiarazione dei redditi semplicemente ignorando questa email.”

-

PREV “Mi ha detto che guida meglio di me”… A 97 anni, un automobilista investe due auto prima di evitare per un pelo uno scooter e un pedone mentre si allontana
NEXT “Non equiparare mai un conservatore a un marxista vegano”. Come è cambiato il divario politico incontri.