Ligue 2. L’FC Annecy può confermare la sua continuazione, l’ASSE continuare il suo slancio… Le sfide della 36a giornata

Ligue 2. L’FC Annecy può confermare la sua continuazione, l’ASSE continuare il suo slancio… Le sfide della 36a giornata
Ligue 2. L’FC Annecy può confermare la sua continuazione, l’ASSE continuare il suo slancio… Le sfide della 36a giornata
-

La capolista, l’AJ Auxerre, che ospita sabato il Paris FC durante la 36esima giornata di Ligue 2, convaliderà ufficialmente il suo biglietto per l’élite se otterrà un risultato migliore dell’Angers, 3°, che ospita il Pau venerdì. L’Auxerrois, che ha sei punti in più e una differenza reti molto migliore rispetto agli Angioini, è in un’ottima posizione per tornare in Ligue 1, lasciata l’anno precedente.

Le prime due in classifica alla sera della 38esima giornata otterranno infatti direttamente il diritto a giocarci la prossima stagione. Secondo, quattro unità dietro l’AJA, l’AS Saint-Étienne si recherà sabato a Guingamp, nono, con la Ligue 1 nel mirino.

Gli Stéphanois hanno il vento in poppa avendo ottenuto sette vittorie nelle ultime otto giornate. Un omaggio alla storia: fu l’Auxerre a mandarli in Ligue 2 due anni fa durante gli spareggi.

Questo contenuto è bloccato perché non hai accettato cookie e altri tracker.

Cliccando su ” Accetto “verranno inseriti cookie e altri tracker e sarai in grado di visualizzare i contenuti (maggiori informazioni).

Cliccando su “Accetto tutti i cookie”autorizzi la memorizzazione di cookie e altri tracker per la memorizzazione dei tuoi dati sui nostri siti e applicazioni per scopi di personalizzazione e targeting pubblicitario.

Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento consultando la nostra politica sulla protezione dei dati.
Gestisci le mie scelte


Accetto
Accetto tutti i cookie

En Avant Guingamp non ha rinunciato alle dighe, così come PFC, Laval, Pau e Caen. Rodez, 4°, non sembra in grado di competere per il posto di primo spareggio nella SCO, che lo precede di cinque punti.

Nella lotta per il mantenimento che ha già condannato il Valenciennes, Concarneau (19esimo, 35 punti) deve assolutamente riportare un risultato dalla trasferta di Grenoble (13esimo, 45 punti).

L’FC Annecy (15esimo, 42 punti) va a Rodez con la possibilità di confermare la permanenza in Ligue 2 se il Troyes non vince contro la lanterna rossa Valenciennes.

Questo contenuto è bloccato perché non hai accettato cookie e altri tracker.

Cliccando su ” Accetto “verranno inseriti cookie e altri tracker e sarai in grado di visualizzare i contenuti (maggiori informazioni).

Cliccando su “Accetto tutti i cookie”autorizzi la memorizzazione di cookie e altri tracker per la memorizzazione dei tuoi dati sui nostri siti e applicazioni per scopi di personalizzazione e targeting pubblicitario.

Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento consultando la nostra politica sulla protezione dei dati.
Gestisci le mie scelte


Accetto
Accetto tutti i cookie

Quevilly-Rouen (18°, 35 punti) ha l’opportunità di tornare alla portata di Dunkerque (16°, 41 punti) che dal canto suo vorrà evitare brividi nelle ultime due giornate non perdendo in Normandia.

-

PREV Saint-Georges-du-Bois. Una giornata dedicata allo sport a scuola
NEXT Benaouda Abdeddaïm: Trump 2024, petrolio e gas occhio per occhio