I produttori locali hanno un futuro brillante davanti a loro

I produttori locali hanno un futuro brillante davanti a loro
I produttori locali hanno un futuro brillante davanti a loro
-

Gli entressenois non hanno più bisogno di andare a Istres per procurarsi frutta e verdura locale. Da questa settimana fino al 27 settembre, nel parcheggio delle Grange sarà allestito un mercato dei produttori e degli artigiani ogni venerdì dalle 17:00 alle 19:30. Grazie al sostegno della Città di Istres, che nel consiglio comunale del 12 aprile ha votato a favore dell’esenzione dal pagamento del parcheggio per i commercianti di Istres ed Entressen, e sotto la guida di Denis Collado, noto arboricoltore della frazione, questo il nuovo mercato settimanale darà il posto d’onore ai prodotti di una dozzina di aziende agricole o artigianali locali.

Una visione della città sostenibile

François Bernardini, sindaco (DVG) di Istres, sottolinea che “ i settori corti rientrano a pieno titolo nella visione sostenibile che vogliamo dare al Comune e questo mercato riunisce due obiettivi complementari. Da un lato, promuovere i settori agricoli locali, che devono essere sostenuti perché contribuiscono alla nostra autonomia alimentare e, dall’altro, incoraggiare la buona alimentazione dei residenti, che è anche una delle principali cause che sottoscriviamo “.

Céline Tramontin, assistente di quartiere di Entressen, è entusiasta di questa opportunità “ consumare prodotti freschi, di qualità e di stagione, evitando intermediari e trasporti, per arrivare infine al consumo
ragionato
“. Lei considera questo mercato come “ emanazione e testimonianza di un territorio agricolo ricco di saper fare “. Didier Tronc, vicedelegato all’agricoltura e presidente di Crau fieno, accoglie a
bella dinamica » per la frazione.

-

PREV Un albergo su due prevede di aumentare i prezzi quest’estate per far fronte alla carenza di personale – rts.ch
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez