Questi 3 segnali d’allarme indicano che il tuo gatto è annoiato a casa

Questi 3 segnali d’allarme indicano che il tuo gatto è annoiato a casa
Questi 3 segnali d’allarme indicano che il tuo gatto è annoiato a casa
-

Ti stai chiedendo quale sarà il comportamento del tuo gatto? Potrebbe annoiarsi. A dire il vero, ecco i 3 segnali di allarme che rivelano una mancanza di stimolazione.

Il tuo gatto sta prosperando? Se il tuo felino domestico ti delizia con la sua presenza, sappi che potrebbe non essere soddisfatto quanto te. In effetti, alcuni comportamenti dovrebbero essere considerati allarmanti per il benessere del tuo gatto. Ecco i 3 segnali d’allarme di una noia profonda e le soluzioni da mettere in atto per arricchire la vita del tuo animale domestico.

I gatti sono esploratori nati. Il loro ambiente dovrebbe stimolare la loro naturale curiosità e soddisfare i loro bisogni. Senza di essa, possono rapidamente sprofondare nella noia, incidendo negativamente sulla loro salute mentale e fisica. Così come si risponde alla fame o alla sete offrendogli qualcosa da mangiare e da idratarsi, è essenziale individuare la noia per rimediare. Questi comportamenti sono grida di aiuto, segnali che il loro ambiente non è adatto al loro sviluppo naturale. Innanzitutto, un gatto annoiato può irritarsi o mostrare aggressività nei confronti degli esseri umani o di altri animali. Questo cambiamento nel comportamento è spesso un grido di disperazione per maggiore attenzione o stimolazione. Hanno bisogno di svuotare la barra, di sfogarsi. Ecco perché ti salta addosso o ti attacca le mani e le caviglie. Perciò stai attento. Altro segnale allarmante: il vostro gatto compensa la noia con il cibo. Mangiare diventa un passatempo quando mancano altre forme di intrattenimento. Un consumo eccessivo di cibo può indicare che il tuo gatto sta cercando di riempire un vuoto diverso dalla fame. Infine, l’ultimo atteggiamento a cui prestare attenzione nel vostro gatto: il sonno. Anche se i gatti dormono in media tra le 12 e le 16 ore al giorno, dormire troppo può anche essere un segno di mancanza di stimoli o attività quotidiana. Un gatto annoiato solitamente cerca rifugio nel sonno. Quindi, se riconosci uno o più di questi comportamenti nel tuo gatto, è tempo di agire.

Per combattere la noia possono bastare pochi semplici gesti. La cosa più importante non è altro che il gioco. Un gatto che gioca regolarmente è un gatto sano. Per fare ciò, puoi introdurre nuovi giocattoli. L’idea è di non spendere molti soldi, potete nascondere alcuni dei suoi giocattoli per diverse settimane e ruotarli gradualmente, in modo che abbia l’impressione di scoprire ogni volta qualcosa di nuovo. Considera anche i percorsi a ostacoli. I gatti possono interessarsene per ore, senza che tu debba renderti disponibile. Se il tuo programma lo consente, puoi anche creare giochi interattivi con il tuo compagno baffuto. Rafforzerai solo il tuo legame emotivo.

-

PREV una terza tappa per Alaphilippe? La gara
NEXT Le inondazioni in Brasile provocano 60 morti e più di 100 dispersi