Stade Rennais – Julien Stéphan: “Qualunque sia il risultato della stagione, sarà stata deludente”

Stade Rennais – Julien Stéphan: “Qualunque sia il risultato della stagione, sarà stata deludente”
Stade Rennais – Julien Stéphan: “Qualunque sia il risultato della stagione, sarà stata deludente”
-

Lo Stade Rennais ha caduto domenica scorsa in casa contro il Brest (4-5). Una sconfitta casalinga che incrina la speranza di una nuova qualificazione europea. A tre giorni dalla fine del campionato i Rennais sono 9° (42 punti) e dovranno contare sui passi falsi dei concorrenti per strappare il biglietto. Il 6° posto (occupato dal Lens, 46 punti) si qualifica per l’Europa e il 7° (occupato dal Marsiglia, 44 punti) potrebbe diventarlo se il Parigi vincesse la Coupe de France o se il Lione (8°, 44 punti) finisse nella Top 6.

Ma questa esile speranza non maschera la distanza con le ambizioni di inizio stagione, quando Florian Maurice annunciò che il Rennes voleva”fare meglio della stagione precedente“, ha concluso al 4° posto in campionato. Julien Stéphan lo ha ammesso giovedì in una conferenza stampa il divario tra gli obiettivi iniziali e la situazione attuale non era necessariamente ovvio per i suoi attori : “Sì, sento che pesa. C’è una difficoltà nello sperimentare questo. Dobbiamo essere onesti e trasparenti oggi: qualunque sia l’esito della stagione, sarà una stagione al di sotto delle aspettative e sarà stata una stagione deludente, dobbiamo dire le cose.

“È capitato a tutti i club negli ultimi anni di saltare una stagione”

Ma l’allenatore del Rennes non vuole piangersi addosso: “Ora, quando lo diciamo, cosa facciamo per riprenderci? Questa è sicuramente la cosa più importante. Ecco dove deve ritrovarsi oggi il club, è capitato a tutti i club negli ultimi anni di saltare una stagione. Ciò non significa che il progetto e le ambizioni si fermino. Faremo del nostro meglio per finire nel miglior modo possibile. Spero che in campo ci siano le energie e la qualità collettiva per poter chiudere bene questa stagione. E poi sarà il momento di tirare le somme.

-

PREV Il Borussia Dortmund raggiunge la finale di Champions League battendo il PSG su colpo di testa di Hummel
NEXT Il bilancio ambientale della moda: richieste urgenti di cambiamento