Quinté+: Analisi dei corridori del Prix Albert Demarcq questo sabato a Vincennes

-

Il preferito

Jiosco di Phyt’s cercherà di rivelarsi a questo livello. Il cavallo addestrato da Jean-Michel Baudouin è scalzo su tutti e quattro i piedi, una configurazione in cui molto raramente delude. Guidata da Eric Raffin con il quale forma un ottimo duo: 3 gare, 2 vittorie e un 2° posto, si presenta formidabile.

Durante la sua ultima corsa, il cavallo ha preso parte al Premio Robert Auvray (Gr.3) dove era in lotta per la vittoria ma ha commesso un errore a pochi metri dal traguardo mentre era ancora in vantaggio. Aveva condotto la corsa da solo al comando con un treno regolare.

Gli outsider

Il jazzista Debailleul cercherà di continuare il suo magnifico slancio. Rimanendo su 4 vittorie consecutive con Franck Nivard, viene però affrontato come durante la sua ultima uscita a Enghien. Cercherà di vincere la sua prima gara a questo livello.

Jack Thonic proverà a confermare la sua ultima vittoria a questo livello. Autore di un ottimo rettilineo l’ultima volta, con i suoi ultimi 500 metri lampo sul passo di 1’08’1; se ripete questo tipo di fine gara, potrà ancora una volta puntare alla vittoria in questo evento.

Anche Jason, il cavallo della famiglia Levesque, è capace di grandi prestazioni. È appena arrivato terzo per la sua prima volta a questo livello. Con più esperienza e un percorso perfetto, potrebbe unirsi al trio vincitore. Inoltre, con il suo autista Tommaso Levesque, questo cavallo sperimenta molto raramente il fallimento. In 10 gare con lui, ha vinto 5 gare e ha conquistato 3 posti.

Gli sfidanti

Dov’è Just Gigolò? A lungo leader della sua generazione, sembra avere meno margini di prima. Il suo allenatore Filippo Allaire usi Gabriele Gelormini, chi lo scoprirà. Questo milionario cercherà di ricordare che ha regnato su questa generazione. Potrebbe essere la bella sorpresa, con buone quote, della gara.

Riuscirà Jasper des Charmes a vincere una grande corsa al trotto? Il vincitore di Presidente della Repubblica (Gr.1) tenta la fortuna dopo una corsa per il rientro a scuola. Associato a Jean-Michel Bazireche non presentiamo più, dobbiamo diffidarne.

-

PREV A Rieux è il Flame Day
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez