Le condizioni di Nicollin per prendere il posto di Andy Delort

Le condizioni di Nicollin per prendere il posto di Andy Delort
Le condizioni di Nicollin per prendere il posto di Andy Delort
-

Zapping del calcio nazionale Laure Boulleau: “Immagino una sequenza in cui Mbappé parla di una partita dei Bleues…”

Andy Delort indosserà nuovamente la maglia dell’MHSC in futuro? Passato al club dell’Hérault tra il 2018 e il 2021 (106 partite, 47 gol) prima di trasferirsi all’OGC Nice, l’attaccante franco-algerino chiede infatti di tornare al Montpellier quest’estate. Il giocatore 32enne, che ha giocato sotto la bandiera dell’Umm Salal dall’estate 2023, ha deciso finalmente di lasciare il club del Qatar lo scorso febbraio, con l’ambizione di tornare in Francia e quindi all’MHSC. In quest’ottica, il Sétois, che si mantiene in forma con l’AC Ajaccio (L2), ha già incontrato qualche settimana fa il presidente del Montpellier Laurent Nicollin e il direttore sportivo Bruno Carotti, per discutere di una possibile firma.

Nicollin pone le sue condizioni

Ma per arrivarci, il primo nome pone le sue condizioni, come lui stesso ha confidato a Midi Libre. “Voleva che ci incontrassimo, ci siamo incontrati. La discussione è andata bene. Lui sa cosa si può fare. Conosce i parametri: mantenimento, partenza di alcuni giocatori e diritti tv. Non garantisco di poterlo accettare”, disse il direttore. Per quanto riguarda il mantenimento, la MHSC di Michel Der Zakarian sembra sulla buona strada per ottenerlo. A tre giorni dalla fine della stagione in Ligue 1, il tecnico franco-armeno e i suoi uomini sono otto passi avanti allo spareggio, al Metz. Restano in programma le gite a Tolosa (domani alle 19) e a Lens (19/05), nonché il ricevimento a Monaco (12/05).

Per riassumere

Andy Delort indosserà nuovamente la maglia dell’MHSC in futuro? Passato al club dell’Hérault tra il 2018 e il 2021 (106 partite, 47 gol) prima di trasferirsi all’OGC Nice, l’attaccante franco-algerino chiede infatti di tornare al Montpellier quest’estate. Ma per arrivarci sono state poste diverse condizioni dal presidente dell’Hérault Laurent Nicollin.

-

PREV DA VEDERE | Panda o cane? Lo zoo ammette di aver tentato di ingannare i visitatori
NEXT L’oro bianco della Montagna Nera