Almeno 36 morti, 30 feriti e 20 veicoli sommersi: impressionante crollo di un’autostrada in Cina

Almeno 36 morti, 30 feriti e 20 veicoli sommersi: impressionante crollo di un’autostrada in Cina
Almeno 36 morti, 30 feriti e 20 veicoli sommersi: impressionante crollo di un’autostrada in Cina
-

Le conseguenze del crollo di un’autostrada in Cina sono drammatiche.

Alle 5:30 di giovedì (21:30 GMT di mercoledì), “36 persone sono morte e 30 persone sono rimaste ferite”ha riferito l’agenzia di stampa Xinhua, precisando che la vita dei feriti non è in pericolo.

20 veicoli bomba

Venti veicoli sono rimasti “intrappolati” nel crollo di un tratto di strada tra la città di Meizhou e la contea di Dabu, nella provincia del Guangdong, avvenuto intorno alle 2:10 di mercoledì (18:10 GMT di martedì), coinvolgendo complessivamente 54 persone. aveva indicato Chine Nouvelle.

500 persone parteciperanno ai soccorsi

Il presidente Xi Jinping ha ordinato alle autorità di “raddoppiare le operazioni di soccorso locali e il trattamento dei feriti”, ha riferito giovedì la CCTV.

Sul posto sono intervenute circa 500 persone per contribuire ai soccorsi.

Il governo provinciale “ha mobilitato forze d’élite specializzate e ha fatto di tutto per effettuare operazioni di ricerca e salvataggio”, secondo Xinhua.

La CCTV ha detto che il crollo è stato un “disastro geologico naturale” che è successo “sotto l’impatto di forti piogge persistenti”.

Alluvioni e frane

Forti piogge hanno colpito nelle ultime settimane la provincia industriale del Guangdong, che ha Guangzhou come capitale, provocando gravi inondazioni e smottamenti. Negli ultimi giorni, le piogge torrenziali sono state molto più abbondanti del normale per questo periodo dell’anno, poco prima della stagione dei monsoni.

“L’intensificazione del cambiamento climatico” aumenta la probabilità di forti piogge che di solito compaiono solo nei mesi estivi, ha detto il mese scorso alla China National Radio Yin Zhijie, capo delle previsioni idrologiche presso il Ministero cinese delle risorse idriche.

Parti della provincia centrale e orientale del Guangdong hanno ricevuto fino a 600 millimetri di pioggia negli ultimi dieci giorni, tre volte di più della quantità normalmente prevista in questo periodo dell’anno, ha affermato giovedì l’ufficio meteorologico nazionale.

Giovedì sono previsti fino a 120 millimetri di pioggia in più nelle aree sud-occidentali della provincia, con ulteriori rovesci nel sud della Cina fino a domenica.

Queste condizioni “aumentano il rischio di disastri, in particolare di disastri geologici, che hanno un certo periodo di latenza”ha detto l’ufficio meteorologico.

Le autorità hanno esortato le persone a pianificare attentamente i propri viaggi durante le vacanze di maggio, che durano fino a domenica.

Il mese scorso, le forti piogge nella provincia del Guangdong hanno causato inondazioni che hanno causato la morte di quattro persone e l’evacuazione di oltre 100.000 persone.

La settimana scorsa un tornado ha ucciso cinque persone mentre attraversava la megalopoli di Guangzhou.

-

PREV L’attore Sebastian Stan afferma che Trump è “più accessibile di quanto vogliamo ammettere”
NEXT Manon Aubry promette di “uscire dalla routine del libero scambio”; Raphaël Glucksmann rimorchierà a Parigi Lionel Jospin