In un giorno libero dal tribunale, Trump entusiasta colpisce gli stati oscillanti

In un giorno libero dal tribunale, Trump entusiasta colpisce gli stati oscillanti
In un giorno libero dal tribunale, Trump entusiasta colpisce gli stati oscillanti
-
  • Di Mike Wendling
  • Notizie della BBC, Waukesha, Wisconsin

55 minuti fa

Immagine di origine, Immagini Getty

In un giorno libero dal processo penale in un tribunale di Manhattan, Donald Trump è tornato alla campagna elettorale con manifestazioni in due stati teatro di battaglia.

Il candidato presidenziale repubblicano è apparso a volte irritato o letargico in tribunale mentre affrontava le accuse di falsificazione di documenti aziendali – addirittura ad un certo punto presumibilmente si è addormentato.

Ma mercoledì, durante una manifestazione fuori Milwaukee, nel Wisconsin, sembrava entusiasta mentre parlava con una folla di sostenitori entusiasti per circa un’ora e mezza.

Ha toccato la maggior parte dei temi principali della sua campagna: immigrazione, economia, politica estera e la sua opposizione al presidente Joe Biden.

Come fa di solito durante la campagna elettorale, ha spesso improvvisato le sue osservazioni: “Ho uno sconto del 92% sul teleprompter”, ha detto in una frecciatina implicita al suo rivale democratico, che spesso accusa di essere eccessivamente connesso ai commenti scritti.

L’ex presidente è stato multato di 9.000 dollari (7.180 sterline) questa settimana per aver rilasciato dichiarazioni pubbliche sprezzanti nei confronti delle persone coinvolte nel caso, che ruota attorno a un pagamento in denaro nascosto a Stormy Daniels, un’attrice pornografica che afferma di avere una relazione con Trump.

Nel Wisconsin, ha affrontato brevemente i suoi problemi legali.

“Sono stato incriminato – pensateci – per niente”, ha affermato.

“Ho un giudice corrotto, è un giudice totalmente conflittuale”, ha detto Trump, che è ancora libero di criticare il giudice Juan Merchan secondo i termini del suo ordine di silenzio. “Purtroppo è un’area democratica al 95% circa”.

Ha continuato criticando le altre accuse penali contro di lui e ha detto che “i numeri dei miei sondaggi sono più alti di quanto non siano mai stati”. I sondaggi più recenti lo mostrano in una corsa molto serrata con Biden.

Un nuovo sondaggio sullo stato oscillante dell’Emerson College Polling/The Hill rileva che Biden è leggermente indietro rispetto a Trump in Wisconsin, Michigan, Arizona, Georgia, Nevada, Carolina del Nord e Pennsylvania.

Molti dei fan di Trump qui presenti hanno affermato di ritenere che fosse stato perseguito ingiustamente e, facendo eco al candidato stesso, che il suo processo penale alla fine avrebbe rafforzato la sua posizione alle urne.

“Il processo aumenterà sicuramente la sua popolarità”, ha detto Nancy Ridge, una sostenitrice del vicino Lago di Ginevra, nel Wisconsin, che indossava una giacca stampata con la foto segnaletica di Trump sul retro e le parole “Ricercato: presidente”.

“Soprattutto tra le persone delle classi inferiori che sono state condannate per crimini o addirittura falsamente accusate.

“Capiscono il sistema giudiziario e quanto possa essere corrotto”, ha detto.

“È pubblicità gratuita”, ha detto Jerry Cleppe, un altro fan di Trump in coda fuori dall’evento.

“Non importa se è bello o brutto, bisogna stare attenti. Il processo è una buona cosa.”

Didascalia immagine, Jerry Cleppe ritiene che la popolarità di Trump aumenterà durante il processo

Trump si è anche rivolto alle proteste studentesche filo-palestinesi nei college statunitensi e ha affermato che il dipartimento di polizia di New York “ha fatto un lavoro incredibile” martedì sera liberando un edificio occupato nel campus della Columbia University.

“A ogni presidente universitario dico di rimuovere immediatamente gli accampamenti, di sconfiggere i radicali e di riprenderci i nostri campus per tutti gli studenti normali che vogliono un posto sicuro da cui imparare”, ha detto.

Ha toccato anche l’aborto, in una settimana in cui un’intervista con Time Magazine è stata colta dalla campagna di Biden come diritti contro l’aborto.

Trump ha insistito sul fatto che lasciare la legalità dell’aborto ai singoli stati è la cosa giusta da fare e che pensa che “le persone sono assolutamente contente” di un mosaico di leggi stato per stato sulla questione.

Dopo il suo comizio nel Wisconsin, l’ex presidente si è recato a parlare nel Michigan. Giovedì tornerà in tribunale a Manhattan.

Didascalia immagine, Centinaia si sono recati per vedere l’ex presidente nel Wisconsin

-

PREV scopri il viaggio di un uomo che ha fatto tanto per la lotta
NEXT Benzina troppo cara: Fitzgibbon vuole che tu possa vedere dove sono i prezzi migliori ogni settimana