Calcio – Champions League: goffo, il Paris Saint-Germain battuto dal Borussia Dortmund all’andata delle semifinali

Calcio – Champions League: goffo, il Paris Saint-Germain battuto dal Borussia Dortmund all’andata delle semifinali
Calcio – Champions League: goffo, il Paris Saint-Germain battuto dal Borussia Dortmund all’andata delle semifinali
-

Mercoledì sera, il Paris Saint-Germain ha perso sul campo del Dortmund (1-0) nell’andata della semifinale.

Un’altra sconfitta in questo cammino europeo per il Paris Saint-Germain. Come contro il Newcastle (4-1), contro il Milan (2-1) e poi contro l’FC Barcelona (2-3), i parigini hanno subito la quarta battuta d’arresto in questa Champions League 2023-2024. Ma non è ancora proibitivo. Con solo 1 gol dietro, tutto è ancora possibile per il PSG.

Doppia punizione…

Il primo tempo è stato complicato. Se all’inizio della partita i parigini hanno avuto una prima occasione con Ousmane Dembélé (11esimo), poi hanno subito gli attacchi del Dortmund. E la difesa finisce per cedere e gli uomini di Luis Enrique subiscono una doppia punizione. Innanzitutto con il magnifico gol di Niclas Füllkrug dopo uno splendido passaggio di Nico Schlotterbeck. L’attaccante tedesco (31esimo) ha realizzato il gol di Donnarumma per aprire le marcature (36esimo).

Ma allo stesso tempo il PSG ha perso uno dei suoi capitani. Lucas Hernandez, nel duello con il numero 9 del Borussia, si è infortunato al ginocchio. E il suo infortunio ricorda quello subito ai Mondiali del 2022 dove subì la rottura del legamento crociato che lo tenne lontano dal campo per nove mesi.

…poi doppio post

Sotto il punteggio (1-0), i parigini si sono rimontati prepotentemente nel secondo tempo per cercare di tornare in vantaggio. Bradley Barcola ha portato per primo il pericolo vicino all’area di Kobel (48esimo), prima che il PSG colpisse il palo due volte in rapida successione (52esimo). Kylian Mbappé ha giocato con Sabitzer sulla sinistra e ha arricciato il suo destro… sul palo opposto! Poi i parigini hanno insistito con Achraf Hakimi che ha visto anche il suo tiro finire sul palo della gabbia tedesca. Dietro, Fabian Ruiz ha mancato una grande occasione da rete su un caviale di Vitinha (56°). Proprio come Ousmane Dembélé in area tedesca (80esimo). Per fortuna Marquinhos si è salvato il seno davanti a Julian Brandt (84esimo), altrimenti il ​​conto avrebbe potuto essere più pesante per i parigini.

Come contro l’FC Barcelona nei quarti di finale di tre settimane fa (2-3), il Paris Saint-Germain ha perso nell’andata delle semifinali. Martedì prossimo (ore 21) al Parco dei Principi bisognerà invertire la gara per ottenere il prezioso successo per la gran finale di Champions League a Wembley.

-

PREV Cellulare: lasciamo fare ai genitori il loro lavoro!
NEXT Il tanto atteso ritorno con “Blue Electric Light”