Il consiglio di Dylan Venet per il Prix du Pont Charles de Gaulle (R2C7) questo giovedì 2 maggio a Enghien

-

R2C7 – Prezzo del Ponte Charles de Gaulle – 2875 m – 15:10

Biglietto attento

Vincitore semplice: 15 – Eroe della classe operaia

Ha fatto una grande impressione nelle sue ultime due vittorie. In particolare, ha appena vinto sull’impegnativo percorso di 2.850 metri del circuito principale di Vincennes, davanti a numerosi concorrenti che incontrerà questo mercoledì. Inoltre, scopre un superbo impegno per il limite delle vincite. Di nuovo scalzo e associato a Mathieu Mottier, ha i mezzi per far passare i tre.

Biglietto offensivo

Multi in 4: 15 – 8 – 11 – X Associati 2 – 3 – 4 – 13

Le mie basi

15 – Eroe della classe operaia : vedi sopra

8 – Destino Dj : Allenato da Erik Bondo, dà sempre il massimo in pista. Alla sua prima uscita ad Enghien si è comportato molto bene, finendo alle spalle dei bravissimi Il jazzista Debailleul. Pilotato da Gabriele Gelormini, dovrebbe ricoprire i ruoli da protagonista.

11 – Jim Perrine : Ha fatto un’ottima rimonta (4°) a Cordemais, con i suoi ferri. Questa volta si è presentato senza ferri e chi gli sta intorno ha fatto appello Matteo Abrivard per pilotarlo. Il suo posto è al traguardo.

I miei soci

2 – Hugo Trojborg : Ha buone referenze in Norvegia: si è piazzato terzo nel Gruppo 2. È allenato da Erik Bondo e si evolverà senza scarpe dai quattro fin dalla sua prima apparizione in Francia. È meglio diffidare di questo.

3 – Giorno : Non ha corso così male durante il suo recente sesto posto sui 2850 metri della grande pista di Vincennes. Tornare a Enghien sarà a suo vantaggio. Sferrato sui quattro piedi, può riprendere le sue buone prestazioni.

4 – Dexter Ors : Ha vinto con un margine astronomico all’inizio di marzo su questa pista. Non è poi riuscito a distinguersi a Vincennes, ma ha sicuramente più successo sulle piste pianeggianti. Deve essere incluso in una combinazione espansa.

13 – Yahoo Diamante : Questo è un elemento chic di Wolfgang Nimczyk. È appena arrivato coraggiosamente secondo a Vincennes, battuto solo dai migliori Il jazzista Debailleul. Affidato a Franck Nivard, potrà ancora essere presente.

-

PREV Salute – Leptospirosi: registrato un nuovo decesso
NEXT il ritorno della deflazione sui prodotti di consumo! [Baromètre Circana/LSA]