Accoltellamento a Londra: sospettato accusato dell’omicidio di un’adolescente

Accoltellamento a Londra: sospettato accusato dell’omicidio di un’adolescente
Accoltellamento a Londra: sospettato accusato dell’omicidio di un’adolescente
-

Martedì 30 aprile, un ragazzo di 14 anni è stato ucciso nella zona est di Londra da un uomo armato di spada, che è stato subito arrestato dalla polizia. Mercoledì scorso, l’autore dell’attacco è stato accusato di omicidio, ha annunciato la polizia.

Marcus Aurelio Arduini Monzo (36), che ha la doppia nazionalità spagnola e brasiliana, è processato per l’omicidio di Daniel Anjorin, ha detto Scotland Yard in un comunicato stampa.

Accusato anche di due capi d’accusa di tentato omicidio e due capi d’accusa di ferimento

Altre quattro persone sono rimaste ferite, tra cui due agenti di polizia, quindi è stato anche accusato di due capi di imputazione di tentato omicidio e due capi di ferimento, secondo una dichiarazione di Scotland Yard. Il sospettato dovrà essere presentato in tribunale questo giovedì.

All’inizio di questo mercoledì, la polizia della capitale britannica ha dettagliato l’itinerario dell’aggressore, che è stato subito arrestato. “Stiamo iniziando ad avere un’idea di quello che è successo martedì” ma l’indagine è “complessa dato il numero di scene del crimine, prove forensi, ore di riprese a circuito chiuso e testimoni con cui dobbiamo parlare”, ha affermato l’ispettore capo Larry. Smith, responsabile delle indagini, ha spiegato in una nota.

Martedì, poco prima delle 7 (le 9 in Francia), dei testimoni hanno contattato la polizia dopo aver visto un furgone schiantarsi contro una recinzione davanti a una casa vicino alla stazione della metropolitana Hainault. “Un uomo di 33 anni è stato investito (dal furgone), poi è stato aggredito dal sospettato ed è rimasto ferito al collo”, ha spiegato il responsabile delle indagini.

Un uomo di 35 anni ha poi riportato “lacerazioni al braccio” dopo essere stato aggredito in una proprietà vicina, poi il sospettato ha aggredito un ragazzo di 14 anni, Daniel Anjorin, che è morto per le ferite riportate poco dopo il trasporto in ospedale.

La polizia esclude, al momento, il movente terroristico

La polizia, arrivata sul posto “12 minuti dopo la prima chiamata”, ha prima tentato di neutralizzare il sospettato con una bomba di difesa invalidante e la pistola a impulsi elettrici, ma senza successo. Due di loro sono rimasti gravemente feriti dal sospettato, che “è fuggito di nuovo prima di essere circondato da altri agenti” in una strada vicina. Alla fine è stato arrestato “22 minuti” dopo la prima chiamata alla polizia.

Ferito, è stato prima portato in ospedale e “ora è in custodia di polizia”, secondo il rapporto della polizia.

Secondo i primi accertamenti l’uomo non era noto alle forze dell’ordine per precedenti episodi.

La polizia ha escluso, al momento, il movente terroristico.

-

PREV DIRETTO. Kylian Mbappé lascia il PSG: segui la conferenza stampa di Luis Enrique
NEXT DIRETTO. Atalanta-Bayer Leverkusen: segui la partita