prima della semifinale contro il Basket Landes, Tarbes con fiducia e senza pressioni

prima della semifinale contro il Basket Landes, Tarbes con fiducia e senza pressioni
prima della semifinale contro il Basket Landes, Tarbes con fiducia e senza pressioni
-

Villeneuve-d’Ascq, Montpellier, Basket Landes e Tarbes. Delle ultime quattro squadre presenti in semifinale, è stata senza dubbio il TGB ad avere il punteggio più alto all’inizio della stagione. “Se ci basiamo su quello che è successo prima, ovviamente, qui non abbiamo niente da fare. Tutti si aspettavano che fossimo ultimi in classifica a inizio stagione. Non abbiamo usurpato il nostro posto nelle semifinali. La nostra squadra è allo stesso livello delle altre”, afferma François Gomez.

E l’allenatore del Tarbes non pensa di dirlo così bene. Dal 7 gennaio 2024 e dalla vittoria di Villeneuve-d’Ascq, Tarbes ha cambiato dimensione. Capace di fare tiri, di catturare grandi squadre, il TGB è arrivato a cinque minuti dalla finale della Coupe de France.

Polvere pruriginosa

Anche se la stagione del Tarbaises si è conclusa con tre sconfitte (Montpellier, Bourges e Angers), i compagni di squadra di Camille Droguet hanno continuato a guadagnare slancio nel corso delle settimane, culminando con la qualificazione ai quarti di finale. “Abbiamo battuto il Bourges, annunciato nella finale del campionato francese, essendo ampiamente all’altezza della sfida”, ricorda il tecnico Bigourdan.

Un vero graffio nella LFB, Tarbes avanza senza esitazione nell’ultima piazza. “Se falliamo a questo livello nessuno ci biasimerà, anche se rimarremo molto delusi. Partiamo con l’ambizione di arrivare alla fine di questa competizione, come le altre tre squadre. Non c’è motivo di sentirsi inferiori anche se rimani un outsider. Ma questo status non ci impedisce di avere ambizioni”, assicura François Gomez.

Aspetto freschezza

A riposo da sabato 20 aprile, i Tarbaise hanno potuto assistere in silenzio alla finale della Coupe de France tra Bourges e Basket Landes. Se la settimana di riposo può aver fatto bene ai Bigourdanes, François Gomez non crede ad un’eventuale stanchezza dei Landaises. “Il Basket Landes ha giocato spesso in questa stagione con la Coppa dei Campioni. Quindi non credo che avranno le gambe pesanti, soprattutto grazie alla profondità della panchina di cui dispongono. Per quanto riguarda il nostro caso, ovviamente tutto è riposante e a posto. Abbiamo avuto molto tempo a disposizione, quindi abbiamo potuto far riposare i giocatori e fare allenamenti diversi. »

-

PREV “Il fulmine passò dai suoi piedi alla testa”: cosa sappiamo della morte dell’uomo colpito dal fulmine nel Passo di Calais
NEXT ecco il prezzo medio di un mazzo di fiori nelle grandi città