Superare le conseguenze dell’esplosione della caldaia a Dong Nai

-

Superare le conseguenze dell’esplosione della caldaia a Dong Nai

Il primo ministro Pham Minh Chinh ha firmato il telegramma ufficiale n. 42 del 1ehm Maggio 2024 sull’esplosione della caldaia in una fabbrica di legname della Binh Minh Wood Production and Trade Sarl nella provincia meridionale di Dong Nai (Sud).

>> Telegramma ufficiale del Primo Ministro sul grave infortunio sul lavoro di Yên Bai

Le autorità provinciali visitano i feriti nell’incidente.
Foto: VNA/CVN

Subito dopo aver ricevuto la notizia dell’incidente, il Primo Ministro ha inviato le sue più sincere condoglianze alle famiglie e ai cari della vittima. Allo stesso tempo, ha chiesto alle autorità della provincia di Dong Nai di recarsi direttamente sul posto per dirigere la liquidazione delle conseguenze e visitare le famiglie delle vittime dell’incidente.

Il Primo Ministro ha chiesto al presidente del Comitato popolare Dong Nai di organizzare urgentemente delle visite, sostenendo e incoraggiando rapidamente le famiglie delle vittime.

Il Ministero della Polizia ha ordinato alla Polizia Provinciale di Dong Nai di coordinarsi con le autorità per indagare urgentemente e chiarire la causa dell’incidente, e gestire rigorosamente le violazioni in conformità con le disposizioni di legge (se presenti).

Il Ministero dell’Industria e del Commercio si coordina con il Ministero del Lavoro, degli Invalidi e degli Affari Sociali, i comitati popolari provinciali e cittadini a livello centrale e le unità competenti per chiedere alle imprese di rivedere attentamente le normative, gli standard e i processi di produzione industriale, il funzionamento delle caldaie, per superare rapidamente le carenze e limitazioni, garantendo l’assoluta sicurezza dei lavoratori.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 8,30 del giorno 1ehm Maggio.
Foto: VNA/CVN

I presidenti dei comitati popolari cittadini e provinciali hanno il compito di rafforzare l’ispezione e l’esame, di individuare tempestivamente e di trattare rigorosamente le violazioni delle norme sulla sicurezza sul lavoro nelle attività di produzione industriale nelle loro località e di impedire assolutamente che tali casi si verifichino.

Il Ministro dell’Informazione e della Comunicazione e le agenzie di stampa e di stampa rafforzeranno ulteriormente la propaganda e gli orientamenti sulle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro in tutti i settori.

Sei persone, tra cui un cittadino cinese, sono state confermate morte nell’esplosione di una caldaia in una fabbrica di legname nella provincia meridionale di Dong Nai l’1ehm Maggio, ha annunciato la polizia locale. Nell’incidente sono rimaste ferite anche altre cinque persone.

Il Comitato popolare provinciale ha offerto le sue condoglianze e il suo sostegno finanziario alle famiglie delle vittime (20 milioni di VND o 789 dollari per ogni morte e 10 milioni di VND per ogni ferito).

I fatti sono avvenuti intorno alle 8,30. I feriti sono ricoverati negli ospedali di tutta la provincia. Sono in corso ulteriori indagini.

VNA/CVN

-

PREV Sei nato nel 1994? Questi film hanno la tua stessa età! – Notizie sul cinema
NEXT l’elenco dei negozi aperti