I nostri consigli di gioco per Laval R4 questo giovedì 2 maggio

-

Il cavallo dell’incontro

311 Kilimangiaro Playa : Dopo un inizio di carriera contrastato, questo rappresentante di Sylvain Dupont comincia a comprendere la sua professione. Nelle sue ultime due uscite ha fatto un figurone, vincendo ogni volta molto facilmente. Capace di andare avanti, può considerare il passaggio da tre.

L’outsider attraente

712 Kayak Gema : Dotato ma complicato, questo protetto di Cyril Godard è capace di grandi cose in una buona giornata. Resta su due squalifiche ma merita di essere riscattato. Se il suo compagno riesce a farlo trottare, ha mezzi più che sufficienti per vincere un evento di questo genere.

L’autista/fantino da seguire: Louis Baudouin

Il figlio di Jean-Michel ha due ottime cartucce per questo incontro di Laval. Nella sesta corsa, colui che si avvicina alla soglia dei 200 successi sarà al imbronciato Lennon d’Herfraie (608). Un puledro di 3 anni, di Enino du Pommereux, che ha vinto in grande stile, il giorno del suo debutto a Châtelaillon-La Rochelle, nell’eccellente riduzione chilometrica di 1’16″6. Se dovesse ripetere una prestazione del genere, sarebbe non dovrebbe essere lontano dalla verità. Un’ora dopo, Louis ha i mezzi per raddoppiare il vantaggio. Libertà Josselyn (811). Questa ragazza di Face Time Bourbon ha surclassato gli avversari per i suoi primi passi a Pontchâteau e dovrebbe confermarsi.

L’allenatore da seguire: Aymeric Thomas

Con sede a Cuillé, nella Mayenne, Aymeric Thomas gioca in casa questo giovedì 2 maggio. Il quarantenne mette in fila tre dei suoi specializzandi, a cominciare da Julia de Marzy (106) nella prima gara del programma. Questa cavalla di 5 anni non è adatta all’uso quotidiano ma la sua qualità è certa. Attento a lei! Nell’evento riservato alle puledre di 3 anni, Aymeric Thomas prenderà il comando Loubiana del Bourg (813). Questa figlia di Booster Winner ha iniziato nel migliore dei modi prima di mostrare difetti a Caen. Senza dubbio c’è margine di miglioramento, va ripreso. Per quanto riguarda il suo compagno di scuderia, Lelizia (804), ha iniziato con una squalifica ma è stata molto supportata nelle scommesse. Senza dubbio va seguito con vivo interesse.

Statistiche interessanti

215 Kalinka della Sarthe : D4 – 2 gare – 2 posti

412 Hanika di Lupin : Percorso DA – 2 gare – 1 vittoria – 1 posto

-

PREV Marcatore contro il Genk, Charles Vanhoutte vuole ancora “progredire e andare avanti con la squadra”
NEXT Charles Leclerc vince l’81esimo Gran Premio di Monaco, la prima volta per il pilota monegasco