Arrestato per l’omicidio di un dipendente della città di Montreal

Arrestato per l’omicidio di un dipendente della città di Montreal
Arrestato per l’omicidio di un dipendente della città di Montreal
-

Una donna di 29 anni è stata arrestata mercoledì mattina per il feroce omicidio di un dipendente della città di Montreal commesso martedì sera, nella zona est della metropoli.

La sospettata, che non può essere identificata poiché non è ancora comparsa, potrebbe essere accusata dell’omicidio non premeditato di Jo-Anne Patry, 42 anni, impiegata della città di Montreal.

La vittima aveva anche un secondo lavoro in un bar di Montreal.

Secondo le nostre informazioni, il sospettato conosceva la vittima, che è stata trovata senza vita con la gola tagliata in un’abitazione di rue de Versailles, nel quartiere di Pointe-aux-Trembles.

Foto Agenzia QMI, Mario Beauregard

Sul posto martedì sera intorno alle 19 sono intervenuti i vigili del fuoco per un incendio scoppiato in un’abitazione.

All’interno trovarono il corpo senza vita di M.Me Patry, senza sospettare di essere stata vittima di un omicidio.

La donna è stata trasportata rapidamente all’esterno del condominio ed è stato mentre eseguiva le manovre di rianimazione che i soccorritori si sono accorti che il quarantenne mostrava evidenti segni di violenza.

La morte di Jo-Anne Patry è stata constatata sul posto.

«Era una gattina, quella donna. Non era affatto una donna problematica, anzi. È stata molto gentile», ha commentato Franco Russo, il proprietario del condominio dove è avvenuta la tragedia, aggiungendo che il suo inquilino si era trasferito lì da poco più di un anno.

Sul posto all’arrivo dei soccorsi era presente anche il presunto assassino.

Diversi vicini hanno raccontato che la giovane donna è uscita dall’edificio in preda al panico, con i capelli bagnati come se avesse appena fatto la doccia, gridando che all’interno c’era un incendio.

Secondo le nostre informazioni, la donna è stata ferita a una gamba, forse con un coltello.

È stata lei ad appiccare il fuoco? Si è inflitta questa ferita alla gamba per coprire le sue tracce? Queste ipotesi saranno senza dubbio studiate dai principali investigatori della criminalità nelle prossime ore.

L’omicidio di Jo-Anne Patry è stato il nono commesso a Montreal dall’inizio dell’anno.

Era anche l’11e donna verrà uccisa nella provincia nel 2024.

-

PREV Punti salienti dell’undicesimo giorno del processo del silenzio di Donald Trump come testimonia Hope Hicks
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez