due influencer accusati di sostenere lo stupro coniugale

due influencer accusati di sostenere lo stupro coniugale
due influencer accusati di sostenere lo stupro coniugale
-

Di Laura Terrazas

Pubblicato
28 minuti fa,

Aggiornamento 26 minuti fa

Jessica Thivenin e Thibault Garcia accusati di sostenere lo stupro coniugale
Immagine dello schermo

Jessica Thivenin e Thibault Garcia, scoperti nel reality “Les Marseillais”, hanno parlato della loro vita sessuale in un video pubblicato su YouTube.

Appartengono alla prima generazione di “Marseillais”. Questo gruppo di amici che viaggiano ai quattro angoli del mondo ha fatto il periodo d’oro dei reality su W9. Personalità seguite oggi da milioni di follower. Come Jessica Thivenin e Thibault Garcia.

Genitori di due bambini, gli influencer hanno pubblicato il 28 aprile un video sul loro canale YouTube in cui rispondono a domande indiscrete della loro comunità sulla loro sessualità. Senza tabù, confidano nella loro libido, nella ripresa della sessualità dopo la gravidanza… Poi, un internauta interroga la giovane donna sulla mancanza di desiderio che a volte può avvertire: “Ti sei mai costretto ad agire?”.

La risposta di Jessica Thivenin è inequivocabile: “Sì, certo, ovviamente!”. “È l’inizio in cui mi sforzo, ma lui riesce sempre a stimolarmi e a mettermi il buon umore”precisa poi la giovane. “La prendo duro quando mi respinge”commenta dal canto suo Thibault Garcia.

Parole che scioccano

Commenti visti fino ad oggi da più di 280.000 persone. Alcuni accusano la coppia di banalizzare lo stupro coniugale. “È uno scherzo che Jessica dice che si costringe a dormire con Thibaut perché altrimenti lui la prende male quindi lei spesso si costringe a salire in sella? È pazzesco”possiamo leggere sui social network.

Altri messaggi postati dagli internauti si sono moltiplicati dopo la pubblicazione del video: “Jessica che usa la sua notorietà per normalizzare lo stupro coniugale con un uomo che le dice che era brutta prima di togliersela perché gli piace la plastica” O “Stavo per dire che era sempre stato ovvio che Thibaut fosse seriamente tossico, ma lo era per tutta la loro relazione. Non riesco a guardare queste persone per più di un minuto perché cercano di convincersi di essere felici quando è esattamente il contrario.”.

GUARDA ANCHE – Paga: “Non c’è niente di scritto in Les Marseillais, non è Plus belle la vie!”

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

-

PREV perché i prezzi di alcuni prodotti stanno ricominciando a salire
NEXT Roberto Benigni chiude la Giornata Mondiale dell’Infanzia