I prezzi delle mele fresche in Ucraina sono alti

I prezzi delle mele fresche in Ucraina sono alti
I prezzi delle mele fresche in Ucraina sono alti
-

Come avevano previsto gli analisti di EastFruit prima dell’inizio della recente stagione delle mele, i prezzi delle mele fresche finora sono rimasti relativamente alti. In Ucraina i prezzi delle mele sono molto alti, ma non hanno ancora raggiunto un livello record. Ma mancano ancora più di tre mesi alla fine della stagione, e quindi sorge la domanda: i prezzi raggiungeranno livelli record nel tempo rimanente e l’Ucraina inizierà a importare mele in grandi quantità?

La Golden Delicious beneficia sia di una forte domanda interna durante tutto l’anno che di forti esportazioni. Pertanto, i suoi prezzi sono molto indicativi.

1714566327_778_I-prezzi-delle-mele-fresc

Gli attuali prezzi all’ingrosso delle mele fresche di questa varietà in Ucraina sono in media di 51 centesimi di dollaro al kg, un valore inferiore ai prezzi del 2020 e del 2021, ma superiore a quelli delle altre tre stagioni per le quali sono disponibili dati sui prezzi. Pertanto, i prezzi delle mele sono attualmente superiori alla media e non lontani dai record storici.

Tuttavia, per altre varietà, il divario tra il prezzo attuale e i prezzi record è molto maggiore. Ad esempio, per le varietà del gruppo Jonagold, i prezzi all’ingrosso delle mele sono ormai molto vicini alla media degli ultimi anni. Lo stesso vale per la varietà “Idared”, ancora apprezzata, ma che sta progressivamente perdendo la leadership nelle preferenze.

Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi? L’Ucraina avrà abbastanza mele fino alla fine della stagione e, in caso contrario, i prezzi saliranno alle stelle, come è successo un anno fa e nel 2020, per attirare massicce importazioni? Inoltre, quali paesi rifornirebbero l’Ucraina se dovesse importare mele nel periodo maggio-luglio?

Nel 2020, il motivo dell’aumento dei prezzi è stato il Covid, che ha portato a un forte aumento del consumo di mele e a una temporanea interruzione delle relazioni commerciali, che ha causato il caos sui mercati.

La scorsa stagione, i coltivatori di mele ucraini hanno ottenuto un raccolto scarso e hanno cercato di venderle il più rapidamente possibile, perché la Russia ha lanciato attacchi terroristici contro le infrastrutture energetiche del paese e gli agricoltori non erano sicuri di poter immagazzinare le mele fino alla fine della stagione. Di conseguenza, da maggio in poi, quasi tutte le mele hanno dovuto essere importate, il che ha portato ad un forte aumento dei prezzi.

In questa stagione, le scorte di mele nei magazzini dei produttori ucraini sono molto più grandi di quella precedente. Inoltre, i nostri vicini più vicini, Polonia e Moldavia, che sono esportatori di mele molto più grandi dell’Ucraina, hanno prezzi stabili e scorte di mele relativamente grandi.

1714566327_736_I-prezzi-delle-mele-fresc

I prezzi all’ingrosso delle mele in Moldavia e Polonia sono inferiori a quelli dell’Ucraina, il che consentirà, se necessario, di importare prodotti a un prezzo relativamente conveniente senza forti aumenti di prezzo. È improbabile che i record dei prezzi delle mele si ripetano in questa stagione in Ucraina. Tuttavia, è probabile che i prezzi delle mele aumentino nel periodo maggio-giugno.

Fonte: East-fruit.com

-

PREV Case spaccate: 20 milioni di francesi colpiti, verso un’esplosione entro il 2050 – 24/05/2024 alle 15:17
NEXT Perché Mohamed Amra non è stato monitorato di più in carcere?