Nazionale: l’RC Massy chiude la sua stagione con una grande vittoria

Nazionale: l’RC Massy chiude la sua stagione con una grande vittoria
Nazionale: l’RC Massy chiude la sua stagione con una grande vittoria
-

Ultima partita della stagione Nazionale per il RC Massy ha ospitato il CS Vienne allo stadio Jules Ladoumègue. Una partita in cui il Massicois ha fatto parlare la polvere con nove mete segnate e una doppietta Lowen Trumeau. Dominante all’intervallo (26-12); l’RCME ha accelerato nel secondo atto per offrirsi a vittoria più ampia. Il CS Vienna dovrà giocare una partita di spareggio contro la finalista della Nationale 2 per mantenere il suo posto nella Nationale la prossima stagione.

Dopo 12 anni nel club, Beniamino Prega, autore di una meta, ha giocato la sua 250esima ed ultima partita con i colori del Massicois. Un record della partita acclamato dal RCME. Inoltre, l’apertura Ugo Verdu Anche il tecnico Jean-Baptiste Di Martin, che arriverà al CA Brive (Pro D2), ha salutato il club della Nazionale.

I residenti dell’Ile-de-France hanno concluso al nono posto nella classifica con 70 punti. Il suo vicino RC Suresnes, quinto con 80 punti, giocherà invece le fasi finali dell’adesione alla Pro D2. Infatti, nonostante la sconfitta contro il Narbonne (16-27), il Suresnois è qualificato e sfiderà l’Albi agli spareggi la prossima settimana.

Il resoconto della partita

  • RC Massy – CS Vienne: 62-17 (26-12)
  • Arbitro: Sig. Guatelli
  • Massy:
    Prove: Poipy (7°), Prier (9°), Rousset (14°), Trumeau (25°, 64°), Loubiere (52°), Preira (58°), Joly (61°), Verdu (79°); trasformazioni: Verdu (7°, 9°, 14°, 52°, 58°, 64°, 79°); rigore: Verdu (75°)
  • Vienna:
    Prova: Gbiere (8°), Grange (16°), Chapelle (46°); trasformazione: Hager (8°)
  • Massy:
    Gogoladze – Preira, Seigneuret, Jacomme, Sitauti (Trumeau, 7°) – Verdu, Prier – Loubière (capitano), Nollet, Vidoni – Mahu, Rousset – Ferrer, Duclieu, Poipy

-

PREV DIRETTO. Roland Garros 2024: Ugo Humbert già eliminato, entra in pista Carlos Alcaraz, segui la prima giornata del torneo parigino
NEXT A Saint-Brieuc, una giornata di sensibilizzazione sulla mobilità dolce