Keanu Reeves si unisce allo sorprendente progetto di questo regista due volte vincitore della Palma d’Oro

Keanu Reeves si unisce allo sorprendente progetto di questo regista due volte vincitore della Palma d’Oro
Keanu Reeves si unisce allo sorprendente progetto di questo regista due volte vincitore della Palma d’Oro
-

Keanu Reeves, protagonista delle saghe “Matrix” e “John Wick”, si unirà al cast del prossimo film di Ruben Östlund, “The Entertainment System Is Down”. Per una nuova Palma d’Oro a Cannes?

Una superstar nel casting del nuovo film di Ruben Östlund

Il regista svedese Ruben Östlund, 50 anni, fa parte dell’esclusivo club di nove cineasti premiati due Palme d’Oro al Festival di Cannes. Il primo ottenuto nel 2017 per La piazzae il secondo nel 2022 per Senza filtro. Così amato dalla Croisette, dove il suo cinema cinico e provocatorio fa miracoli, e dove probabilmente tornerà per presentare il suo nuovo lungometraggio Il sistema di intrattenimento è inattivo.

Se questo è davvero il piano, probabilmente non sarà prima del 2026, data in cui sono iniziate le riprese Il sistema di intrattenimento è inattivo è attualmente previsto per l’inizio del 2025.

Senza filtro ©BAC Films

In attesa che le telecamere comincino a girare, il cast comincia a riunirsi e, secondo le informazioni di Variety, una superstar americana sarebbe in trattative avanzate per unirsi a questa nuova satira: Keanu Reeves.

Panico su un volo a lungo raggio

Senza conoscere i dettagli di questo nuovo film, sappiamo già che si tratterà di una nuova satira sociale, ambientata durante un volo a lungo raggio sul quale il sistema di intrattenimento non funziona. Una situazione che spingerà i passeggeri del volo al limite, innescando caos.

La potenziale presenza nel casting di Keanu Reeves lascia perplessi nella misura in cui, a parte Woody Harrelson in Senza filtro – e chi ci sarà anche lui Il sistema di intrattenimento lo è Down – Ruben Östlund ha finora lavorato con attori e attrici di scarsa popolarità. Dare un posto alla superstar dell’azione e al “ragazzo più cool di Hollywood” è quindi una sorpresa molto allettante e, visto il gusto per la provocazione e il secondo grado del regista svedese, non è impossibile considerarlo Keanu Reeves interpreta se stesso…L’opportunità per l’attore di distinguersi nel più prestigioso cinema d’autore, cosa che da allora non faceva più Il demone al neon nel 2016.

-

PREV Chi è il Gattopardo in Mask Singer? Gli internauti sono convinti di aver individuato la personalità nascosta sotto questo costume
NEXT Donald Trump non si impegna a riconoscere i risultati delle prossime elezioni presidenziali americane