Espulsa da una cavalcata a Blois: morte di una giovane di 28 anni – Giornale delle 20:00

Espulsa da una cavalcata a Blois: morte di una giovane di 28 anni – Giornale delle 20:00
Espulsa da una cavalcata a Blois: morte di una giovane di 28 anni – Giornale delle 20:00
-

Non c’è più una giostra in un parco di Blois (Loir-et-Cher). I pochi quartieri fieristici che stavano facendo le valigie non hanno voluto parlare con TF1 della tragedia accaduta sabato sera. Intorno alle 23:10, una giovane donna di 28 anni era su un’attrazione, la roller bowl. Abbiamo trovato un video della stessa corsa, girato sempre a Blois sei giorni fa. Possiamo vedere chiaramente la velocità e la rotazione delle sedie. E possiamo immaginare cosa sarebbe potuto succedere sabato sera quando la barriera di sicurezza di uno di loro si è alzata. La giovane è stata espulsa. Preso dalla SAMU, è morta in ospedale. La sorellina, che era al suo fianco, non è rimasta ferita. Il municipio ci spiega che ogni anno incarica una ditta indipendente di verificare che ogni attrazione sia installata correttamente e che i blocchi siano fissati saldamente al suolo. E prima ancora, per essere scelto, ogni luna park dovrà dimostrare la sicurezza della propria giostra. Abbiamo incontrato Paloma, che era su questa attrazione una settimana fa con sua sorella e il suo compagno. Spiega che si sentiva insicura. La corsa è ora messa sotto sigillo dai tribunali. Verrà disposta una perizia per stabilire come possa essersi verificato questo incidente. Il proprietario dovrebbe vedere la sua custodia della polizia prorogata domenica sera. La procura di Blois ha aperto un’indagine per omicidio colposo. TF1 | Relazione F. Agnès, J. Maviert, A. Janon

-

PREV Scoppia una rissa in Parlamento mentre i parlamentari si preparano ad approvare la legge sull'”influenza straniera”.
NEXT Nell’estrazione del Keno una coppia vince due volte 1,8 milioni di euro nello stesso giorno