Mondiali di ginnastica artistica: Oro e argento per l’algerina Kaylia Nemour a Doha

Mondiali di ginnastica artistica: Oro e argento per l’algerina Kaylia Nemour a Doha
Mondiali di ginnastica artistica: Oro e argento per l’algerina Kaylia Nemour a Doha
-

L’algerina Kaylia Nemour ha vinto sabato scorso la medaglia d’oro sul corpo libero per la quarta e ultima tappa della Coppa del mondo di ginnastica artistica 2024, che si svolgerà dal 17 al 22 aprile a Doha (Qatar). La 17enne algerina ha ottenuto il punteggio di 13.700, precedendo la britannica Ruby Evans (13.300) e la spagnola Laura Casabuena (13.233).

Poco prima, il miglior atleta algerino del 2024, secondo il sondaggio APS, aveva vinto la medaglia d’argento nella trave. Nemour ha ottenuto il punteggio di 13.400, alle spalle dell’ucraina Anna Lashchevska (13.500), mentre la medaglia di bronzo è andata all’italiana Chiara Barzasi (12.900).
In totale, la campionessa algerina ha vinto tre medaglie a Doha, due d’oro e una d’argento, confermando il suo primato mondiale e soprattutto la sua ottima forma a meno di tre mesi dall’inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Ricordiamo che l’algerina ne ha vinte tre medaglie d’oro quest’anno nella competizione alle parallele asimmetriche per la Coppa del Mondo 2024.

Il primo durante la seconda tappa svoltasi a Cottbus (Germania), il secondo durante la 3a tappa organizzata a Baku (Azerbaigian) per poi proseguire con una terza a Doha. Si è così classificata al primo posto della classifica generale di questa manifestazione. Oltre alle due medaglie d’oro e una d’argento raccolte a Doha, Nemour ha approfittato di questa competizione mondiale per prepararsi ai prossimi Campionati africani, in programma dal 30 aprile al 7 maggio 2024 a Marrakech (Marocco) e alle Olimpiadi della prossima estate a Parigi.

-

PREV Mostra Arles Queen di Gaël Serre Passage Robert Doisneau Arles martedì 7 maggio 2024
NEXT Punti salienti del decimo giorno del processo del silenzio di Donald Trump