ma cosa cucina Smart con il suo prossimo SUV elettrico molto avventuroso?

-

Dopo la #1 e la #3, Smart si prepara a svelare la sua nuova #5, prima sotto forma di concept car. Presentata ufficialmente tra pochi giorni al Salone di Pechino, quest’ultima prende le sembianze di un SUV elettrico dal look accattivante e avventuriero. È anche pieno di idee intelligenti.

Dal 2035 tutte le case automobilistiche presenti in Europa dovranno commercializzare solo auto 100% elettriche, con poche eccezioni. E anche Smart ne risentirà, come tutti gli altri.

Un nuovissimo SUV elettrico

L’azienda, che ora appartiene a Daimler, società madre della Mercedes e il gruppo cinese Geely, che possiede tra l’altro Volvo, Polestar e Lotus, offre da tempo auto elettriche. Citiamo la Smart ForTwo e la ForFour, che però hanno detto addio qualche settimana prima e di cui hanno gli ultimi esemplari ha lasciato lo stabilimento francese situato ad Hambach. Le due city car lasciano il posto alla Smart #1, un piccolo SUV compatto che abbiamo potuto testare, così come alla sua versione coupé, la nuova #3.

Ma non è tutto. L’azienda ne trarrà beneficio Spettacolo di Pechino, che aprirà ufficialmente le porte al grande pubblico dal 25 aprile per sollevare il velo sulla sua ultima creazione, che assumerà innanzitutto la forma di una nuova concept car. Si chiama Smart #5 e annuncia un SUV più grande, situato sopra il #3, come suggerisce il comunicato stampa del produttore.

Scopriamo come sarà questo nuovo veicolo, ma solo sotto forma di schizzo di design. L’opportunità, tuttavia, di vedere le sue proporzioni, con una silhouette abbastanza alta e molto squadrata. Le linee sono spigolose e suggeriscono che l’auto punta su una grande praticità per i suoi occupanti. In realtà l’altezza libera sembra essere piuttosto elevata, soprattutto nella parte posteriore. Non conosciamo invece ancora le dimensioni del veicolo, che dovrebbero senza dubbio essere piuttosto generose. In termini di stile, il veicolo dovrebbe mostrare una vera filosofia avventuriera.

Scopriamo protezioni del corpo in plastica nera, che si trova anche sui pannelli basculanti. Il paraurti posteriore sembra piuttosto prominente e l’auto dovrebbe essere ben piantata sulle ruote. Tuttavia, le proporzioni saranno senza dubbio un po’ più ragionevoli nella versione di serie, che dovrebbe vedere la luce un po’ più tardi. Notiamo che gli sbalzi sono molto corti, mentre il passo è sufficientemente generoso per accogliere i passeggeri, soprattutto nella parte posteriore.

Molti accessori intelligenti

Tuttavia, al momento la casa costruttrice non ha ancora pubblicato alcuna foto della posizione di guida. Sappiamo però che la Smart #5 verrà offerta con tanti accessori intelligenti, che sicuramente troveremo sulla versione di serie. Sul tetto, uno straordinario spazio di stoccaggio te lo consenteospitare sedie gonfiabili, che dimostrano che il veicolo è progettato soprattutto per vivere avventure al volante. E’ possibile trasportare anche una pala, mentre gli altri accessori verranno installati nella postazione di guida.

Tra loro, un martello da campeggio, un altoparlante, una torcia elettrica e un materasso gonfiabile. Abbastanza per ricordarci cosa ha offerto di recente anche il produttore cinese Li Auto. I sedili adottano un design nuovo e arrotondato, che dovrebbe ispirare in una certa misura la versione di serie, che andrà a caccia nelle terre della nuova Peugeot e-5008, svelata pochi mesi prima. Ma per quanto riguarda il suo motore? Per ora Smart non ha ancora detto una parola su questo argomento. Ma sappiamo che sarà elettrico.

Il SUV sostituirà anche la gamma di motori della Smart #3 la sua piattaforma SEA? Senza dubbio. Per la cronaca, il Suv elettrico vanta potenze comprese tra 268 e 423 cavalli nella sua versione Brabus, e dispone di una batteria da 66 kWh lordi. Quest’ultima adotta la tecnologia NMC (nichel – manganese – cobalto) e permette alla vettura di percorrere fino a 455 chilometri secondo il ciclo WLTP. Per quanto riguarda la ricarica, occorrono circa 30 minuti per passare dal 10 all’80% con una potenza di 150 kW.

La data di lancio della versione di produzione del concept #5 non è stata ancora annunciata in questo momento, anche se quest’ultimo dovrebbe competere, tra gli altri, con la Tesla Model X, la Kia EV9 e la Mercedes EQB.


-

PREV I mercati azionari mantengono i guadagni precedenti alla vigilia dell’inflazione statunitense
NEXT Festival di Cannes 2024: scandalo #MeToo sulla Croisette? “Poiché non c’è…”