MMA: cosa sappiamo del ritorno di Cédric Doumbé il 17 maggio a Bercy contro l’americano Derek “Barbaric” Anderson

MMA: cosa sappiamo del ritorno di Cédric Doumbé il 17 maggio a Bercy contro l’americano Derek “Barbaric” Anderson
MMA: cosa sappiamo del ritorno di Cédric Doumbé il 17 maggio a Bercy contro l’americano Derek “Barbaric” Anderson
-

Doumbé combatterà nell’ambito della “Bellator Champions Series Paris”, secondo un comunicato stampa inviato all’AFP dall’organizzazione, Bellator essendo diventata una franchigia della PFL, la lega americana di arti marziali miste, dallo scorso novembre.

Il francese (pesi welter) che ha cinque vittorie per una sconfitta, “ha inoltre firmato un’esclusiva estensione contrattuale pluriennale con PFL e farà il suo debutto con Bellator subito dopo la sua partecipazione al PFL Europe Paris”indica il comunicato stampa.

“Barbaro”

Derek Anderson (17 vittorie, 4 sconfitte), 34 anni e soprannominato “Barbarico”, ha vinto in tre delle sue ultime quattro apparizioni in Bellator.

Cédric “The Best” Doumbé, 31 anni, tornerà quindi all’Accor Arena di Parigi-Bercy, per la prima volta dal suo incontro, organizzato dalla PFL e perso contro Baysangour “Baki” Chamsoudinov il 7 marzo, per un caso di una scheggia nel piede.

Una rissa interrotta a causa di una scheggia

Il duello tanto atteso si è concluso con un assaggio di affari in sospeso quando l’arbitro ha deciso di interrompere le ostilità all’inizio del terzo turno, dopo che Doumbé si era lamentato di una scheggia al dito del piede.

L’arbitro ha poi regalato la vittoria a Baki, suscitando lo stupore dei 15.000 spettatori presenti a Bercy. I due lottatori hanno discusso velocemente di una possibile rivincita, che quindi per il momento non avrà luogo.

L’altro incontro clou della serata vedrà contrapposti il ​​russo Magomed Magomedov (16 vittorie, 1 sconfitta) contro l’americano Patchy Mix (19 vittorie, 1 sconfitta), che difenderà così la sua cintura dei pesi gallo.

Tra gli altri francesi iscritti il ​​17 maggio, uno dei pionieri delle MMA francesi, Grégory Babene (23-11), lotterà contro l’olandese Costello van Steenis per il titolo di campione del mondo dei pesi medi.

-

PREV Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia – Notizie – Notizie
NEXT una donna di 84 anni trovata morta sotto un cuscino nel suo EHPAD, quello che sappiamo