Le dichiarazioni della MotoGP dal Gran Premio del Qatar 2023 a Losail

-

E sei! Dopo i grandi nomi Bagnaia, Bezzecchi e Martin all’inizio di questa stagione, altri tre piloti Ducati si sono successivamente affermati in MotoGP alla guida di una Ducati Desmosedici: Zarco ha vinto la sua primissima gara in MotoGP in Australia, Bastianini ha vinto in Tailandia… e Di Giannantonio ha aperto ieri il suo sportello in Qatar!

Grazie al combattivo secondo posto di ieri, Pecco Bagnaia mantiene la leadership del campionato: il n°1 ha ora 437 punti, contro i 426 di Jorge Martin, vincitore dello sprint del Qatar sabato ma solo 10° nel – vero – Gran Premio della domenica Prix… Il titolo MotoGP 2023 si giocherà quindi questa domenica a Valencia. Vantaggio, #TeamPecco!

Fabio Di Giannantonio, Ducati n°49: 2° in qualifica, 2° nello Sprint, vincitore del GP

Volevo davvero questa vittoria, ma non è stato facile. Volevamo assolutamente non commettere errori mentre lottavamo con Pecco per la vittoria. Ho fatto un sorpasso netto e ho avuto grandi soddisfazioni. La moto oggi era perfetta e devo ringraziare la squadra per tutto il lavoro svolto. Ci riproveremo a Valencia!

Francesco Bagnaia, Ducati n°1: 4a qualifica, 5° Sprint, 2° GP

E’ un risultato fantastico che ci permette di arrivare a Valencia con un piccolo vantaggio in campionato. Non sarà facile perché 21 punti non bastano per rilassarsi, ma siamo soddisfatti del lavoro svolto. Mi aspettavo di avere questo ritmo ieri, ma non sono riuscito a mantenerlo. Siamo riusciti a fare una buona partenza e ho avuto l’opportunità di dimostrare il mio ritmo, che è stato incredibile“.

Il mio unico errore è stato alla curva 1 quando sono stato trascinato dalla scia di Fabio, è stato sicuramente un momento spaventoso e ho perso molto tempo. Sono stato fortunato perché con il ritmo che avevamo avevo un buon vantaggio sugli altri. Volevo vincere, era l’unico risultato possibile per me, ma non mi aspettavo una tale aspirazione e ho quasi perso tutto. Penso di aver potuto lottare per questa vittoria, ma il secondo posto alla fine è un ottimo risultato“.

Luca Marini, Ducati n°10: Pole position, 3° Sprint, 3° GP

Sono contento, è un fine settimana davvero solido coronato da un doppio podio, un premio per tutta la squadra che sta facendo un ottimo lavoro. La scelta delle gomme morbide non è stata fatta a caso, l’obiettivo era partire forte, mantenere la posizione e allargare il gap. Purtroppo Pecco (Bagnaia) è partito fortissimo e ho avuto difficoltà nell’aspirazione, nei primi giri“.

La temperatura era molto alta, ho cercato di dare il massimo e di gestire al meglio le gomme. E’ un peccato aver perso così tanto tempo a litigare con Alex e Brad (Marquez e Binder) perché abbiamo lasciato andare Pecco e Fabio (Di Giannantonio). Alla fine ho dato il massimo e le gomme che sono riuscito a tenere sono state la chiave“.

--

Maverick Vinales, Aprilia n°12: 6° Sprint, 4° GP

Le dichiarazioni della MotoGP dal Gran Premio del Qatar 2023 a Losail

Il bilancio che abbiamo trovato in questo fine settimana in RS-GP è, secondo me, il migliore del 2023. Questo è il punto davvero positivo. Il percorso è tracciato e conosciamo bene la direzione tecnica da seguire. A rischio di sembrare ripetitivo, dover recuperare ancora una volta rende tutto più difficile e mi impedisce di ottenere i risultati che meritiamo in termini di ritmo. Con la velocità che poi dimostriamo in gara, migliorare le qualifiche e la partenza della gara dovrà essere il nostro mantra da qui all’inizio della prossima stagione“.

Brad Binder, KTM n°33: 11° qualifica, 7° Sprint, 5° GP

Le dichiarazioni della MotoGP dal Gran Premio del Qatar 2023 a Losail

Questa giornata è stata molto bella. È molto positivo finire quinto e lottare per il podio. La mia gomma posteriore era perfetta, ma quella anteriore mi ha ceduto dopo una dozzina di giri, e da lì ho cercato di sopravvivere. Questa è probabilmente una delle gare più difficili che ho avuto in termini di gestione del limite. Volevo solo tornare a casa con un solido 5° posto. La mia squadra ha fatto un ottimo lavoro mettendoci in questa posizione oggi, dato che il fine settimana è stato molto più complicato di quanto ci aspettassimo“.

Fabio Quartararo, Yamaha n°20: 13° qualifiche, 8° Sprint, 7° GP

È stata una bella gara e una bella rimonta. Sono partito benissimo, a differenza di ieri. Ma mi aspettavo un risultato migliore. La gara è stata più veloce rispetto a ieri, quando avevamo avuto più possibilità di fare tempi. Ma era il nostro ritmo, il meglio che potevamo fare. Il nostro ritmo era buono. Ho raggiunto molto rapidamente il gruppo davanti a me. L’ultimo round con Alex Marquez è stato molto difficile. Ero più veloce, ma non sono riuscito a superarlo. Penso che possiamo ritenerci soddisfatti della nostra gara, di quello che abbiamo fatto oggi e in questo fine settimana“.

Jorge Martin, Ducati n°89: 5° qualifica, vincitore Sprint, 10° GP

Johann Zarco, Ducati n°5: 6° qualifiche, 10° Sprint, 12° GP

Classifica provvisoria MotoGP 2023 dopo Losail (19/20)

Posizione Pilota Stabile Punti
1 1 F. Bagnaia DucatiLenovo Team 437
2 89 J.Martin Prima Pramac Racing 416
3 72M.Bezzecchi Mooney VR46 Racing Team 326
4 33 B.Raccoglitore Red Bull KTM Factory Racing 268
5 5 J.Zarco Prima Pramac Racing 204
6 41 A. Espargarò Aprilia Racing 198
7 10 L.Marini Mooney VR46 Racing Team 194
8 12 Signor Vinales Aprilia Racing 192
9 20 F. Quartararo Monster Energy Yamaha MotoGP 167
10 73 A. Márquez Gresini Racing MotoGP 165
11 43 J.Miller Red Bull KTM Factory Racing 163
12 49 F. Di Giannantonio Gresini Racing MotoGP 134
13 21F.Morbidelli Monster Energy Yamaha MotoGP 93
14 93 Signor Márquez Team Repsol Honda 89
15 23 E. Bastianini DucatiLenovo Team 84
16 88 Signor Oliveira CryptoDATA RNF MotoGP Team 76
17 37 A.Fernandez GASGAS Factory Racing Tech3 71
18 42 A. Rins LCR Honda CASTROL 54
19 30 T. Nakagami LCR Honda IDEMITSU 52
20 25 R. Fernandez CryptoDATA RNF MotoGP Team 40
21 26 D. Pedrosa Red Bull KTM Factory Racing 32
22 36 J.Mir Team Repsol Honda 26
23 44 P. Espargarò GASGAS Factory Racing Tech3 13
24 32L.Savadori Aprilia Racing 9
25 94 J. Folger GASGAS Factory Racing Tech3 9
26 6 S.Bradl LCR Honda CASTROL 8
27 51 Signor Pirro DucatiLenovo Team 5
28 9 D.Petrucci DucatiLenovo Team 5
29 35 C.Crutchlow Yamalube RS4GP Racing Team 3
30 27 I. Lecuona LCR Honda CASTROL 0
31 19 A. Battista Aruba.it Racing 0

-

-

PREV In diretta dai mercati: Thales, Veolia, Robertet, Valneva, Roche, Alaska Air, UBS, Amazon… – 04/12/2023
NEXT 50 lavoratori o più? Dal 1 dicembre 2023 è necessaria una persona di fiducia