Keanu Reeves non è un fan di questo thriller d’azione, anche se ci ha recitato lui stesso! – Notizie sul cinema

Keanu Reeves non è un fan di questo thriller d’azione, anche se ci ha recitato lui stesso! – Notizie sul cinema
Keanu Reeves non è un fan di questo thriller d’azione, anche se ci ha recitato lui stesso! – Notizie sul cinema
-

Keanu Reeves ha celebrato alcuni dei suoi più grandi successi e ritorni della sua carriera con film d’azione. Ma nel 1996 è uscito nei cinema un thriller d’azione con lui, che è quasi dimenticato, anche se la regia è stata presa da un esperto del genere.

Keanu Reeves è una delle star del cinema moderno più amate, che negli ultimi anni ha vissuto un vero e proprio rinascimento basato sui film di “John Wick” (il cosiddetto “Keanussance”) e ha molti fan. Ma anche i fan più sfegatati di Reeves probabilmente non conoscono tutti i film in cui ha recitato il nativo canadese.

Diciamo la verità: chi di voi ha dei drammi?Succhiatore di pollice” (2006) o “Pippa Lee(2009) visto? Anche nel campo dei film d’azione esiste un titolo con Reeves, “Out of Control” (1996), che è relativamente sconosciuto, sebbene il film sia uscito solo due anni dopo “Speed” e sia stato diretto da un vero esperto di genere!

Il film è stato diretto da Andrew Davis, che non solo ha segnato l’inizio e l’apice della carriera di Steven Seagal con “Nico” (1988) e “Red Alert” (1992), ma ha anche trasformato il classico d’azione “On the Run”. Oltre a Harrison Ford, ha recitato anche Tommy Lee Jones, che vinse un Oscar per il suo ruolo nel 1994.

Inoltre, “Out of Control” offre anche un cast interessante – almeno dal punto di vista odierno. Oltre a Reeves, il cast comprende anche Morgan Freeman (“Il cavaliere oscuro”), Rachel Weisz (“La mummia”) e il cattivo di “Succession” Brian Cox. Puoi trovare “Out of Control” su VoD e su DVD e Blu-ray su Amazon:


“Fuori controllo” su Amazon*

“Out of Control” ha lasciato freddi sia la critica che il botteghino

Quando il film uscì negli Stati Uniti nel 1996, arrivò solo al quarto posto nella classifica dei botteghini. Con “Independence Day” o “The Jury” la competizione era probabilmente troppo grande. In totale, “Out of Control” ha incassato circa 60 milioni di dollari in tutto il mondo, contro un budget di 50 milioni di dollari. Non un fallimento totale, ma nemmeno un successo.

Il fatto che il thriller d’azione non sia stato ben accolto è dovuto probabilmente alla reazione piuttosto cauta della critica. Nel complesso, il titolo è stato accolto male (2 stelle su 5 da FILMSTARTS, 18% da Rotten Tomatoes) e, come per altri ruoli, Reeves è stato spesso descritto come un cattivo attore. Il suo ruolo in “Out of Control” gli è valso anche una nomination per il Golden Raspberry.

Lo stesso Reeves non è un fan del film

Lo stesso Reeves in seguito espresse critiche al film. In un’intervista del 2001 (via UPI) ha chiarito che la sceneggiatura era stata radicalmente modificata, soprattutto per quanto riguarda il suo ruolo. Se credi alla sua affermazione, il suo ruolo era molto più accessibile e molto meno quello di un eroe d’azione. Lo descrive così:

“Originariamente ero sposato. Avevo un figlio e stavo facendo questa ricerca, e non sapevo che ciò che stavo ricercando avesse questi effetti. E qualcuno è stato ucciso e io mi sono sentito in colpa e ho cercato di fermare quello che stavo facendo, ma non me lo hanno permesso, quindi mi hanno perseguitato.

E all’improvviso mi sono trasformato in questo macchinista di 24 anni e mi sono rivolto ad Andrew Davis e ho detto: “Che cosa è successo al film che avevo accettato?” Cos’è successo alla sceneggiatura? Dov’è andato?’ E lui ha detto: ‘No, ho qualcosa di meglio’, e ho dovuto accettarlo.”

Ecco di cosa parla “Out of Control”.

Keanu Reeves interpreta lo scienziato Eddie Kasalivich, che fa parte di un team che sviluppa una tecnologia innovativa per la produzione di energia pulita utilizzando l’idrogeno. Quando il laboratorio di ricerca esplode improvvisamente e il caposquadra viene ucciso, Eddie viene falsamente accusato di omicidio e terrorismo. Insieme al fisico Dr. Lily Sinclair (Rachel Weisz) è in fuga dalle autorità.

Sono inseguiti dal misterioso funzionario governativo Paul Shannon (Morgan Freeman), che ha le sue motivazioni. Durante la fuga, Eddie e Lily cercano di scoprire la verità dietro la cospirazione e di riabilitare i loro nomi prima che i risultati della ricerca rubata cadano nelle mani sbagliate.

Il ritorno arrivò tre anni dopo “Out of Control”.

Da Reeves a un flop fantascientifico „In rete – Johnny Mnemonic” al gioco, la risposta piuttosto sommessa a “Out of Control” ha rallentato la sua carriera per il momento. Ma nel 1999 fece un brillante ritorno con “Matrice“. Un film cult grazie alla sua azione innovativa, agli effetti sensazionali e ad un’estetica che include l’iconico codice Matrix, le cui origini ti sorprenderanno sicuramente:

Scusa, cosa?! Questo è proprio il codice verde dei film “Matrix”!

*Questi link sono i cosiddetti link di affiliazione. Se acquisti tramite questi link o sottoscrivi un abbonamento, riceviamo una commissione. Ciò non ha alcun effetto sul prezzo.

-

PREV Wimlbedon: Paolini ai quarti, Keys in lacrime
NEXT Cross Country a Les Gets – Keller sul podio della prova generale olimpica – Vince Pieterse – Sport