Vanessa Hudgens ha dato alla luce il suo primo figlio con il marito Cole Tucker

Vanessa Hudgens ha dato alla luce il suo primo figlio con il marito Cole Tucker
Vanessa Hudgens ha dato alla luce il suo primo figlio con il marito Cole Tucker
-

Vanessa Hudgens e il marito Cole Tucker possono attaccare una cicogna alla finestra della loro casa chic mentre danno il benvenuto al loro primo figlio insieme. Quando il Bambino è preciso nato non è del tutto chiaro, ma sappiamo che ieri è stato loro permesso di lasciare l’ospedale.

Il piccolo Tucker dorme già nel suo letto

Notizie di TMZ condiviso ieri fotografie furgone Vanessa, Cole e il loro neonato Bambino mentre lasciavano un ospedale a Santa Monica, negli Stati Uniti. Vanessa era su una sedia a rotelle, ovviamente spinta da un dipendente dell’ospedale. Anche Cole stava camminando dietro la sedia a rotelle, spingendo un carrello con sopra le borse e le cose di Vanessa.

Resta da vedere a chi assomiglia il bambino e se ha anche una ciocca di capelli scuri, perché nelle foto non si vedeva molto del piccolo. Il bambino era, come dovrebbe essere, avvolto in una coperta e indossava un cappello. Anche Vanessa teneva vicino a sé il suo bambino.

Un regalo di compleanno realistico

Il giorno in cui la famiglia lasciò l’ospedale, anche Cole era lì compleanno – quel giorno gli è stato permesso di spegnere 28 candeline, come se la domanda fosse se i nuovi genitori sarebbero riusciti a fare la torta quel giorno.

Vanessa ha rivelato la sua gravidanza sul tappeto rosso degli Oscar quest’anno. Lei e Cole vanno alla grande: hanno iniziato a frequentarsi nel 2020, si sono sposati in Messico nel 2023 e la prima espansione familiare è ormai un dato di fatto. Riguardo se avevano un maschio o una femmina e il nome non si sa ancora nulla del bambino.

-

PREV Reroll Zenless Zone Zero: come reimpostare il tuo account per riprovare la tua prima evocazione?
NEXT Live blog Rock Werchter: Greta Van Fleet riscalda il pubblico al tramonto per Lenny Kravitz, reazioni contrastanti al nuovo sistema con tazze riutilizzabili