Anche Denis Shapovalov si spaventa a Wimbledon, ma alla fine vince

-

Come Félix Auger-Aliassime il giorno prima, Denis Shapovalov ha visto il suo avversario superare uno svantaggio di due turni a zero e pareggiare il punteggio giovedì. Ma a differenza del connazionale, il canadese ha tenuto duro, ed eccolo al terzo turno su quest’erba di Wimbledon che tanto si adatta al suo gioco veloce.

“Shapo” ha resistito battendo definitivamente il tedesco Daniel Altmaier 7-6 (3), 6-3, 1-6, 6-7 (3) e 6-4, in un duello che sulle prime non sembrava destinato a concludersi prendi questa tangente, ma che sarà durata 3 h 33 min.

• Leggi anche: Félix Auger-Aliassime crolla a Wimbledon

• Leggi anche: Bianca Andreescu è in gran forma a Wimbledon

Tuttavia, Shapovalov aveva il pieno controllo dopo due set, affrontando gli 80e giocatore del mondo. Ma il 25enne dell’Ontario è stato poi vittima di questi piccoli crolli che a volte lo disturbano nel bel mezzo della partita, e nel terzo set è stato completamente dominato.

Credito fotografico: foto AFP

Il turno successivo è iniziato con un break contro di lui, ma “Shapo” è sceso a 121e ranking mondiale negli ultimi mesi, ha trovato il modo di risalire e forzare il tie-break… durante il quale è crollato di nuovo.

Shapovalov, tuttavia, ha ritrovato la calma durante il quinto e ultimo round di questo lungo duello. Ha rotto il tedesco fin dal primo punto e poi è volato verso la vittoria, evitando allo stesso tempo di subire lo stesso affronto del giorno prima “FAA”, che era stato estromesso al primo turno dopo aver condotto due round a zero davanti all’australiano Thanasi Kokkinakis, 93 anni.e nel mondo (e avendo ottenuto quattro match point).

Credito fotografico: foto AFP

Un altro terzo giro

No, al contrario, ecco i vecchi 10e mondiale al terzo turno all’All England Club, dove ha raggiunto gli ottavi l’anno scorso, prima di essere costretto a prendersi una pausa di sei mesi per curare il ginocchio infortunato.

Venerdì affronterà Ben Shelton, 14 annie testa di serie a Londra, un servitore potente che tuttavia rimane inesperto sull’erba nonostante i suoi rapidi progressi nell’ultimo anno. Shapovalov non ha mai incrociato le spade con l’americano armato di cannone, che ha solo 21 anni.

Ma il canadese comincia a fare esperienza nella sede più prestigiosa del tennis. Questa è la terza volta in sette presenze che raggiunge il terzo turno a Wimbledon, e ha raggiunto le quattro finali nel 2021.

– Con l’Agenzia QMI

-

PREV Riepilogo dell’episodio 6 della stagione 4 di ‘The Boys’: Cinquanta sfumature di Hughie
NEXT “Non dobbiamo abituarci a questa violenza”, dichiara Prisca Thevenot dopo l’aggressione