Suki Waterhouse: Rare parole sulla separazione da Bradley Cooper

Suki Waterhouse: Rare parole sulla separazione da Bradley Cooper
Suki Waterhouse: Rare parole sulla separazione da Bradley Cooper
-

Suki Waterhouse e Bradley Cooper sono stati una coppia per due anni. Ci sono poche informazioni pubbliche sulla loro separazione nel 2015. In una nuova intervista, l’attrice ora condivide dettagli insolitamente privati ​​su questo periodo.

Suki Waterhouse, 32 anni, brilla con una persona molto speciale sulla copertina del numero di agosto di “Vogue” britannica: la neo mamma tiene tra le braccia la figlia di tre mesi. Nell’intervista che Suki ha condotto con la giornalista Olivia Marks, non parla solo della storia di come ha incontrato il suo attuale partner Robert Pattinson, 38 anni, ma riflette anche sulle relazioni passate, in particolare sul suo amore per Bradley Cooper, 49 anni.

Suki Waterhouse: La separazione da Bradley Cooper è stata “molto isolante e disorientante”

Dal 2013 al 2015, Suki e Bradley hanno incantato i loro fan insieme come coppia. Ad oggi la Waterhouse tace sui motivi della separazione, ma nella nuova intervista a “Vogue” rivela dettagli intimi sui suoi sentimenti:

Quando scopri qualcosa di molto pubblico e la storia dietro è oscura e difficile e in realtà non ti senti bene e non riesci a spiegarti al mondo, è molto isolante e disorientante.

La storia d’amore tra Waterhouse e Cooper è finita circa nove anni fa. Sebbene la cantante abbia avuto altre relazioni dopo la separazione (dal 2015 al 2017 con Diego Luna, 44 anni, dal 2018 si dice sia con Pattinson), per anni non ha mollato la fine del suo amore con Cooper. “Probabilmente mi ci sono voluti dieci anni per venire a patti con questo ed essere in grado di espandere la mia vita”, ammette ora Waterhouse. Se dieci anni fa qualcuno le avesse detto dove si trovava oggi: “Non ti avrei creduto”.

Geloso? Robert Pattinson sa che “nessuno è migliore di lui”

Quando Waterhouse e Cooper si incontrarono, lei aveva 21 anni e lui 38. Dopo la separazione, la cantante cercò di dominare i suoi sentimenti con le canzoni. Nell’ottobre 2016 ha pubblicato il singolo “Brutally”, una canzone con la sua voce dolorosa […] “Avevo così paura di pubblicare quella canzone”, ha ammesso una volta Waterhouse in un video su TikTok, “e [ich fühle mich] così triste quando la canto. Così, così triste. Non avrei mai pensato che sarei stata di nuovo bene.”

Robert Pattinson non sembra essere affatto infastidito dal fatto che lei, anni dopo, elabora ancora alcuni dei suoi sentimenti nella sua musica. Amori e separazioni passati come motivi per nuove canzoni – a questo l’attore ovviamente può abituarsi. Non è geloso, rivela Suki Waterhouse nella presente intervista. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il 38enne è abbastanza sicuro di sé: “[Robert] ha molto umorismo su cose del genere. In realtà non gli interessa affatto. Dice: ‘Nessuno è migliore di me, quindi che diamine'”, ha detto Waterhouse.

Fonti utilizzate: vogue.co.uk, dailymail.co.uk

creare
Gala

-

PREV Mike Ben Peter: 400 persone a Losanna contro il razzismo
NEXT A 56 anni Julia Roberts si rivela senza trucco e con un nuovo colore di capelli: è più bionda che mai