Jessica Campbell del Saskatchewan assunta dai Seattle Kraken della NHL

Jessica Campbell del Saskatchewan assunta dai Seattle Kraken della NHL
Jessica Campbell del Saskatchewan assunta dai Seattle Kraken della NHL
-

La trentaduenne Campbell diventa la prima allenatrice assistente a tempo pieno nella storia della NHL

Pubblicato il 03/07/2024Ultimo aggiornamento 31 minuti fa3 minuti di lettura

Puoi salvare questo articolo registrandoti gratuitamente qui. Oppure effettua l’accesso se hai un account.

Contenuto dell’articolo

Jessica Campbell del Saskatchewan ha fatto la storia diventando la prima allenatrice assistente donna nella storia della NHL.

Mercoledì, i Seattle Kraken hanno annunciato che il trentaduenne, cresciuto a Rocanville e Melville, è stato nominato nello staff tecnico di Dan Bylsma per la stagione 2024-25.

Nelle ultime due stagioni, Campbell è stata assistente allenatrice presso la squadra affiliata all’American Hockey League di Seattle, i Coachella Valley Firebirds, dove ha lavorato al fianco di Bylsma, promosso capo allenatore dei Kraken all’inizio di questa off-season.

Annuncio 2

Questa pubblicità non è stata ancora caricata, ma il tuo articolo continua qui sotto.

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO SOLO AGLI ABBONATI

Iscriviti ora per leggere le ultime notizie sulla tua città e su tutto il Canada.

  • Accesso online illimitato ad articoli da tutto il Canada con un unico account.
  • Ottieni l’accesso esclusivo al Regina Leader-Post ePaper, una replica elettronica dell’edizione cartacea che puoi condividere, scaricare e commentare.
  • Scoprite gli approfondimenti e le analisi dietro le quinte dei nostri giornalisti pluripremiati.
  • Sostieni i giornalisti locali e la prossima generazione di giornalisti.
  • Enigmi giornalieri, tra cui il cruciverba del New York Times.

ISCRIVITI PER SBLOCCARE PIÙ ARTICOLI

Iscriviti ora per leggere le ultime notizie sulla tua città e su tutto il Canada.

  • Accesso online illimitato ad articoli da tutto il Canada con un unico account.
  • Ottieni l’accesso esclusivo al Regina Leader-Post ePaper, una replica elettronica dell’edizione cartacea che puoi condividere, scaricare e commentare.
  • Scoprite gli approfondimenti e le analisi dietro le quinte dei nostri giornalisti pluripremiati.
  • Sostieni i giornalisti locali e la prossima generazione di giornalisti.
  • Enigmi giornalieri, tra cui il cruciverba del New York Times.

REGISTRATI / ACCEDI PER SBLOCCARE PIÙ ARTICOLI

Crea un account o accedi per continuare la tua esperienza di lettura.

  • Accedi ad articoli da tutto il Canada con un unico account.
  • Condividete i vostri pensieri e partecipate alla conversazione nei commenti.
  • Approfitta di articoli aggiuntivi ogni mese.
  • Ricevi aggiornamenti via email dai tuoi autori preferiti.

Accedi o crea un account

O

Contenuto dell’articolo

“Durante il nostro mandato a Coachella Valley, ho visto in prima persona l’impegno di Jessica nello sviluppo dei giocatori”, ha detto Bylsma in un comunicato. “La sua capacità di stabilire relazioni con i suoi giocatori, in particolare Tye Kartye, Shane Wright e Ryker Evans, è stato un fattore importante in questa assunzione.

“Non vedo l’ora di continuare a lavorare con lei a livello NHL”.

“Ha la capacità di relazionarsi con i giocatori riguardo al loro gioco e a ciò che apportano alla squadra”.

Quando Campbell si unì ai Firebirds durante la loro stagione inaugurale nel 2022-23, divenne la prima donna a stare dietro la panchina nella storia della AHL.

In precedenza, ha lavorato come assistente allenatrice e allenatrice tecnica in Germania con i Nurnberg Ice Tigers, ricoprendo anche il ruolo di assistente della nazionale maschile tedesca ai campionati mondiali del 2022, dove è diventata la prima donna a stare dietro la panchina ai mondiali maschili.

Campbell ha iniziato ad allenare come assistente della squadra femminile under 18 della Pursuit of Excellence a Kelowna per due stagioni, dal 2017 al 2019.

È stata allenatrice assistente della squadra femminile under 18 della Okanagan Hockey Academy per una stagione nel 2019-20, prima che scoppiasse la pandemia.

Contenuto dell’articolo

Annuncio 3

Questa pubblicità non è stata ancora caricata, ma il tuo articolo continua qui sotto.

Contenuto dell’articolo

Durante la pandemia, Campbell ha lavorato come allenatrice di pattinaggio di potenza e abilità per diversi giocatori della NHL che hanno cercato la sua formazione, JC Powerskating, a Kelowna. È stata anche allenatrice di pattinaggio per i Malmo Redhawks nella lega professionistica svedese nel 2020-21.

Prima di dedicarsi all’allenamento, Campbell ha militato nei Rocanville Jr. Tigers nell’hockey minore, per poi giocare per i Melville Prairie Fire nella Saskatchewan Female AAA Hockey League.

Ha continuato a giocare due stagioni con la squadra Pursuit of Excellence, vestendo anche la maglia della squadra femminile under 18 del Canada, capitanandola alla vittoria della medaglia d’oro ai mondiali del 2010.

Campbell ha frequentato la Cornell University dal 2010 al 2014, capitanando la squadra femminile di hockey nella sua ultima stagione, concludendo la sua carriera con 100 punti in 131 partite NCAA.

Ha giocato tre stagioni per il Calgary Inferno nella Canadian Women’s Hockey League dal 2014 al 2017, vestendo anche la maglia della nazionale femminile canadese nel 2014 per la Coppa delle 4 Nazioni prima di vincere una medaglia d’argento al Campionato mondiale femminile IIHF del 2015.

Nel frattempo, i Kraken hanno anche assunto l’esperto allenatore assistente Bob Woods, un prodotto di Leroy, Saskatchewan, che ha giocato con i Nipawin Hawks della SJHL e i Brandon Wheat Kings della WHL prima di una lunga carriera professionistica minore.

Annuncio 4

Questa pubblicità non è stata ancora caricata, ma il tuo articolo continua qui sotto.

Contenuto dell’articolo

Il 56enne, che ha allenato anche i Saskatoon Blades dal 2014 al 2016, è stato assistente allenatore dei Minnesota Wild negli ultimi sette anni.

“Questo è un giorno importante per la nostra organizzazione”, ha affermato il direttore generale di Kraken, Ron Francis, in un comunicato. “Stiamo apportando una preziosa esperienza di coaching al nostro staff e siamo certi che sia Bob che Jessica avranno un impatto immediato sul nostro team”.

A completare lo staff tecnico di Seattle ci sono il ritorno dell’assistente Dave Lowry e l’allenatore dei portieri Steve Briere.

[email protected]

Consigliato dalla redazione

  1. Rassegna locale: qualificazioni Brier, calcio U20, Red Sox e altro

  2. Inaspettatamente: come il QB Eric Barriere è arrivato ai Roughriders

Il Regina Leader-Post ha creato un Titoli del pomeriggio newsletter che può essere consegnata quotidianamente nella tua casella di posta in modo da essere aggiornato con le notizie più importanti del giorno. Clicca qui per iscriverti.

Con alcune piattaforme online che bloccano l’accesso al giornalismo da cui dipendi, il nostro sito web è la tua destinazione per le ultime notizie, quindi assicurati di aggiungere leaderpost.com ai preferiti e di iscriverti alle nostre newsletter, così possiamo tenerti informato. Clicca qui per iscriverti.

Contenuto dell’articolo

-

PREV ESA Phi-Lab: fino a 500mila euro per le aziende del Nuovo Spazio
NEXT Legislativo: il leader del PS Olivier Faure si dice “pronto ad assumere” il ruolo di primo ministro