Windows 11 Government: Microsoft sta considerando un’edizione senza telemetria e restrizioni hardware?

Windows 11 Government: Microsoft sta considerando un’edizione senza telemetria e restrizioni hardware?
Windows 11 Government: Microsoft sta considerando un’edizione senza telemetria e restrizioni hardware?
-

Una nuova edizione di Windows 11, denominata Windows 11 Government Edition, sta suscitando molto interesse. Recentemente sono stati condivisi su Twitter degli screenshot che rivelano le peculiarità di questa misteriosa versione.

Una versione di Windows 11 senza telemetria e restrizioni hardware

Secondo le informazioni fornite dall’autore della pubblicazione, questa edizione di Windows 11 sembra essere quella che molti utenti sperano. È privo di applicazioni di telemetria e tutte le restrizioni hardware imposte da Microsoft sono state rimosse. Gli screenshot mostrano diversi aspetti:

  • Menu iniziale : non vengono visualizzate icone appuntate o elementi recenti.
  • Tutte le applicazioni : questa sezione elenca solo una cartella e cinque applicazioni.
  • Finestre Sauvegarde : Installato, anche se richiede il cloud, cosa atipica per i PC governativi.

Alcune app Microsoft essenziali, come il browser Edge e Defender Antivirus, non sono installate. Inoltre, la mancanza di nuovi requisiti di sistema consente l’installazione di questo sistema operativo su dispositivi Windows 10 con hardware precedente.

Una versione ufficiale o personalizzata?

La grande domanda rimane se questo Windows 11 Edizione governativa è una versione ufficiale di Microsoft. Sebbene Microsoft possa prendere in considerazione alcune concessioni, sembra che questa edizione sia in realtà una versione personalizzata. Questo ricorda Tiny11, un’altra versione modificata di Windows 11, snellita rimuovendo molti componenti.

Questa edizione di Windows 11 è disponibile tramite reti P2P. Una scansione su MDL rivela che utilizza un servizio di attivazione non ufficiale, confermando quindi che si tratta di una versione non firmata da Microsoft. Si consiglia pertanto di prestare attenzione se si prevede di utilizzarlo.

In sintesi, sebbene questa edizione abbia caratteristiche interessanti per molti utenti, non è una versione ufficiale di Windows 11 e comporta potenziali rischi per la sicurezza e l’affidabilità.

-

PREV La presentatrice di “Explosiv” Jana Azizi parla della sua nuova vita a Maiorca
NEXT Novak Djokovic dopo la vittoria nel 1° turno di Wimbledon: “Non avrei potuto sognare un inizio migliore”