Tutti potranno avere una Nintendo Switch 2 e lo dice il boss del produttore giapponese!

Tutti potranno avere una Nintendo Switch 2 e lo dice il boss del produttore giapponese!
Tutti potranno avere una Nintendo Switch 2 e lo dice il boss del produttore giapponese!
-

Novità sul gioco Tutti potranno avere una Nintendo Switch 2 e lo dice il boss del produttore giapponese!

Pubblicato il 08/07/2024 alle 14:24

Suddividere :

La nuova Nintendo è una realtà: non sappiamo proprio come sarà. In ogni caso, state tranquilli: dovrebbe esserci qualcosa per tutti.

Una console già desiderata

Se il Wii U fu un clamoroso fallimento, spinse anche Nintendo a raddoppiare la sua inventiva per uscire dal caos: questa uscita di emergenza si chiamava Switch e il minimo che possiamo dire è che si dimostrò fruttuosa. Abbastanza per battere il punteggio di PS4 e per tenere d’occhio il punteggio finale di PlayStation 2.

Dopo 7 anni di attività, il ciclo di vita della macchina comincia pian piano a volgere al termine. Beh, almeno ci stiamo avvicinando pericolosamente all’arrivo di un’ereditiera, ancora non rivelata da Nintendo ma la cui rivelazione dovrebbe arrivare presto. Se per allora Switch dovesse ancora ospitare un bel po’ di titoli (e quindi Nintendo non lo rilascerà da un giorno all’altro, qualunque cosa accada), gli occhi cominciano a volgersi seriamente verso l’impresa di Kyoto per qualsiasi dichiarazione.

Stock e ancora stock

In mancanza di un nome si auspica quindi quello attualmente denominato “Switch 2”. E da lì a pensare che questo sia un futuro box commerciale fin dal giorno del suo lancio, c’è solo un passo: Al presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa è stato chiesto di una potenziale carenza di azioni durante l’84a assemblea generale annuale degli azionisti della società. Ecco la sua risposta:

Per combattere la rivendita, riteniamo che sia molto importante produrre unità sufficienti a soddisfare la domanda dei clienti, e questo approccio non è cambiato rispetto allo scorso anno. Oltre a ciò, stiamo valutando la possibilità di adottare misure nei limiti consentiti dalla legge, tenendo conto delle circostanze di ciascuna regione.

Inoltre, nei due anni precedenti non siamo stati in grado di produrre una quantità sufficiente di Nintendo Switch a causa della carenza di semiconduttori, ma ora questa situazione è stata risolta. Non crediamo che la carenza di componenti avrà un impatto significativo sulla produzione della prossima console in questo momento.

In sostanza: non c’è bisogno di preoccuparsi. D’ora in poi non ci resta che aspettare e vedere come sarà il fortunato…


-

PREV Scopri 5 giochi da tavolo classici in offerta per gli Amazon Prime Days: allieta le tue serate tra grandi e piccini!
NEXT Base conveniente, il nuovo DJI Mini 4K costa già 60 € in meno durante l’Amazon Prime Day