Molto prima dell’avvento dei dinosauri, una salamandra gigante dalle zanne affilate infestava le paludi del pianeta

Molto prima dell’avvento dei dinosauri, una salamandra gigante dalle zanne affilate infestava le paludi del pianeta
Molto prima dell’avvento dei dinosauri, una salamandra gigante dalle zanne affilate infestava le paludi del pianeta
-

Quaranta milioni di anni prima della comparsa dei dinosauri, un altro “creatura terrificante” infestava il nostro pianeta e non aveva nulla da invidiare ai T-rex e agli altri velociraptor, dice La CNN.

Questo tetrapode acquatico, simile ad una specie di salamandra gigante, “a metà tra il pesce e l’anfibio”era “considerevolmente più grande di un essere umano”raggiungendo almeno 3 metri di lunghezza, nota Jason Pardo, ricercatore del Museo di Storia Naturale di Chicago e coautore dello studio sulla creatura – denominata Gaiasia jennyae – pubblicato questa settimana in Natura.

“Il cranio largo e piatto di Gaiasia sembrava due enormi placche poste una sopra l’altra”descrive il signor Pardo. “Quando la creatura apriva la bocca, si verificava un risucchio naturale, attirando pesci, squali o qualsiasi altra preda che si muovesse nelle vicinanze”.

Dentro la sua bocca, “zanne lunghe quasi 8 centimetri” permesso Gaiasia Di “trafiggere la preda” e D’“deglutisci i tuoi pasti in un boccone”continua il ricercatore.

“Finora, i paleontologi hanno scoperto un cranio e una colonna vertebrale ben conservati, teschi, vertebre e pezzi di mascella incompleti, dopo aver condotto due stagioni di lavoro sul campo”osservare La CNN. “Il teschio più grande è lungo più di 60 centimetri”.

“Il principale predatore del suo ecosistema”

Per Claudia Marsicano, ricercatrice dell’Università di Buenos Aires e co-autrice dello studio, la scoperta del fossile della Namibia è stata “sconvolgente”. “Sapevo solo vedendolo che era qualcosa di completamente diverso.”dichiara.

In effetti, i fossili trovati “raccontare la storia di una creatura che sfida ogni aspettativa, rispetto ai percorsi evolutivi degli animali più conosciuti dell’epoca, la maggior parte dei quali viveva più vicino all’equatore”spiega il canale americano.

Uno dei motivi per cui Gaiasia Ciò che sorprende maggiormente i ricercatori sono le sue dimensioni e il suo carattere dominante nelle paludi del Polo Sud, dove si è evoluto.

[…] Maggiori informazioni sulla posta internazionale

Sullo stesso argomento:

-

PREV Le responsabilità nascoste dei tuoi meli
NEXT Bella sorpresa dell’anno 2023, il tablet OnePlus Pad presenta un nuovo prezzo promozionale molto interessante su AliExpress