Le custodie Galaxy Z Flip 6 e Z Fold 6 rivelano il design pieghevole di Samsung

Le custodie Galaxy Z Flip 6 e Z Fold 6 rivelano il design pieghevole di Samsung
Le custodie Galaxy Z Flip 6 e Z Fold 6 rivelano il design pieghevole di Samsung
-

Mentre il Galaxy Z Flip 6 e il Galaxy Z Fold 6 sono attesi la prossima settimana, trapelano i design dei prossimi smartphone pieghevoli di Samsung. Questa volta ci sono casi trapelati che mostrano questi progetti.

Fonte: MysteryLupin tramite X

L’appuntamento è dato: sarà il 10 luglio a Parigi che Samsung presenterà i suoi nuovi prodotti nel corso di una conferenza Galaxy Unpacked. In programma: Galaxy Watch 7 e Galaxy Watch Ultra, ma anche Galaxy Ring e Galaxy Buds 3 e Buds 3 Pro. E tra tutte queste stelle troveremo ovviamente anche Galaxy Z Flip 6 e Galaxy Z Fold 6: il loro design è trapelato.

Case in stock, anzi in fuga per gli smartphone pieghevoli di Samsung

È il perdita MysteryLupin francofono che pubblica su PostImage (via X), una gallery di immagini che mostrano i Samsung Galaxy Z Flip 6 e Galaxy Z Fold 6, in custodie protettive. Non è certo la prima volta che vediamo il design delle prossime bici pieghevoli del marchio, ma conferma gradualmente come saranno. La custodia Z Flip 6 include un anello per tenere meglio il telefono tra le mani. Per quanto riguarda questo Z Fold 6, probabilmente ha un piedino che può aprirsi, in modo da sostenere il telefono quando è aperto.

I colori delle conchiglie sarebbero: menta, bianco, grigio, blu navy e argento. Potrebbero differire a seconda dei colori offerti da Samsung sui suoi pieghevoli, che sarebbero diversi tra i due modelli. Il Galaxy Z Fold 6 beneficerebbe di un design più spigoloso rispetto ai modelli precedenti, che ricorderebbe il Galaxy S24 Ultra. Un grande smartphone pieghevole che offrirebbe bordi più sottili.

Nessun grande cambiamento per Galaxy Z Flip 6 e Z Fold 6

Quello che apprendiamo è che il Galaxy Z Flip 6 manterrebbe la particolare forma dello schermo esterno, apparso lo scorso anno sul Galaxy Z Flip 5, in stile cartella, con una smussatura per fare spazio agli obiettivi fotografici. Più in generale quindi, non dovrebbero esserci cambiamenti significativi nel design con questa nuova generazione di smartphone pieghevoli. I sensori delle impronte digitali dovrebbero essere posizionati come di consueto sul pulsante di accensione laterale. Il Galaxy Z Fold 6 beneficerebbe comunque di un sensore fotografico situato sotto lo schermo interno.

Un altro piccolo dettaglio che rivelano queste foto delle custodie protettive sono gli sfondi di questi smartphone. Per saperne di più sul design del Galaxy Z Flip 6 e Z Fold 6, visita il 10 luglio all’indirizzo Frandroidedove tratteremo sicuramente Galaxy Unpacked.


-

PREV a meno di 430 euro, il potente smartphone Samsung Galaxy A55 sbaraglia la concorrenza
NEXT OpenAI lancia GPT critico per correggere GPT-4