Chatta con una celebrità usando l’intelligenza artificiale? Presto sarà possibile grazie a Google

Chatta con una celebrità usando l’intelligenza artificiale? Presto sarà possibile grazie a Google
Chatta con una celebrità usando l’intelligenza artificiale? Presto sarà possibile grazie a Google
-

Secondo The Information, Google Labs sta attualmente sviluppando “un prodotto per creare e conversare con chatbot personalizzabili, che potrebbero essere modellati su celebrità o creati dagli utenti”. Utilizzando Gemini dovrebbe quindi essere possibile creare un chatbot influenzandone direttamente la personalità, ma anche il suo aspetto.

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

Sorge quindi un grosso problema: i diritti d’immagine delle personalità in questione. Per contrastare questa preoccupazione, Google sta valutando in particolare la possibilità di collaborare direttamente con gli influencer per creare chatbot basati sulla loro voce, aspetto e personalità. Questo progetto potrebbe essere lanciato già quest’anno, come progetto parallelo e indipendente presso Google. In caso di accoglienza positiva da parte del pubblico, una funzionalità del genere potrebbe anche essere integrata direttamente in YouTube: almeno questo sembra essere il desiderio di Google.

Da non confondere con le gemme dei Gemelli

Questo progetto nasce perché la conferenza I/O di quest’anno è stata un’opportunità per Google di annunciare Gems, versioni personalizzate di Gemini che soddisfano esigenze specifiche. Previsti per essere accessibili quest’anno, i Gems possono assumere diversi ruoli: insegnante di yoga, cuoco, tutor di matematica… Se l’utente medio di Gemini sarà in grado di utilizzare questi avatar predefiniti, gli abbonati Gemini Advanced potranno creare direttamente i propri Modelli.

La differenza principale tra Gemini Gems e il progetto di cui sopra è il fatto di poter dialogare direttamente con personalità reali, anche se ovviamente non sono loro, alla fine. Questo progetto entra in diretta concorrenza con Meta, che lo scorso settembre ha annunciato una partnership con diversi personaggi famosi (come Paris Hilton, Snoop Dogg o Tom Brady) per la creazione di chatbot basati sul loro aspetto e personalità, utilizzabili su Facebook, Instagram o WhatsApp . Tra non molto, sarà quindi potenzialmente possibile ritrovarsi in una situazione particolarmente grottesca, conversando con LeBron James o Kylian Mbappé su una ricetta di besciamella.

-

PREV Planet Coaster 2 è ufficiale!
NEXT Quando l’intelligenza artificiale scruta l’anima delle batterie agli ioni di litio