Windows 11: il Wi-Fi 7 sarà riservato all’avvio dei PC Copilot+

Windows 11: il Wi-Fi 7 sarà riservato all’avvio dei PC Copilot+
Windows 11: il Wi-Fi 7 sarà riservato all’avvio dei PC Copilot+
-

Se hai intenzione di rimanere su Windows 10, nonostante la pressione di Microsoft per l’aggiornamento all’attuale generazione del sistema operativo, e sfruttare le velocità ultraveloci offerte dal Wi-Fi 7, cattive notizie. La tecnologia sarebbe riservata a Windows 11 e, inizialmente, ai PC Copilot+.

Il Wi-Fi 7 sarebbe inizialmente riservato ai PC Copilot+

Inizialmente, il Wi-Fi 7 sarebbe stato esclusivo dei PC Copilot+ con Windows 11 24H2, come rivelato Windows più recente che ha potuto consultare un documento interno Microsoft.

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

Successivamente è molto probabile che altri computer con Windows 11 saranno compatibili tramite l’importante aggiornamento del 2024 e che non sarà necessariamente necessario un PC Copilot+. Ma l’azienda di Redmond non ha ancora comunicato nulla in merito.

Niente invece per chi utilizza ancora Windows 10, molto più diffuso in termini di distribuzione. Il che non sorprende: lo stesso vale per il Wi-Fi 6E che non è stato reso disponibile agli utenti di questa versione del sistema operativo.

Microsoft conferma ancora una volta, con l’assenza del Wi-Fi 7 per Windows 10, che questa versione del sistema operativo sta vivendo le sue ultime ore. Ma l’azienda punta soprattutto sui PC Copilot+. Ti ricordiamo che il supporto per il sistema operativo terminerà nell’ottobre 2025. Per gli aggiornamenti di sicurezza dovrai effettuare il checkout per tre anni.

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

-

PREV Ritorno dopo 378 giorni in condizioni marziane
NEXT Gli scienziati tornano “sulla Terra” dopo aver trascorso 378 giorni in condizioni marziane