“Ciò che mi affascina è che la vecchia meccanica funziona ancora, anche 100 anni dopo”, seconda edizione dei Tractor Days ad Aubel (Foto)

“Ciò che mi affascina è che la vecchia meccanica funziona ancora, anche 100 anni dopo”, seconda edizione dei Tractor Days ad Aubel (Foto)
“Ciò che mi affascina è che la vecchia meccanica funziona ancora, anche 100 anni dopo”, seconda edizione dei Tractor Days ad Aubel (Foto)
-

Il rumore dei motori ha risuonato nel campo al 104 della route de Val Dieu questo fine settimana per la seconda edizione dei Tractor Days. Un incontro che riunisce appassionati e amanti dei trattori d’epoca, organizzato da un appassionato, Aubelois Patrice Somja.

2a edizione dei Trator Days ad Aubel, edizione 2024 ©Cindy Thonon

Mio padre restaura vecchi trattori da quando ero piccolo e mi sono appassionato a questa attività“, lui ricorda. Indipendente nel settore del movimento terra, ha sviluppato negli anni una passione per le macchine d’epoca attraverso il padre, Jean-Marc Somja, collezionista.

Leggi anche: Restituzione di vecchi trattori ad Aubel nel 2019

Ciò che mi affascina è che la vecchia meccanica funziona ancora, anche 100 anni dopo. I veicoli elettrici funzioneranno ancora tra 100 anni? I vecchi trattori sono di metallo, quindi finché sono ben lubrificati e mantenuti, possono durare altri 100 anni! “Per condividere con gli altri la sua passione, ha deciso di creare i primi Tractor Days nel 2023.

2a edizione dei Trator Days ad Aubel, edizione 2024 ©Cindy Thonon

L’obiettivo era rilanciare un evento di questo tipo in un clima familiare e festoso per tutti, tra castelli gonfiabili, gare di pull-up per antenati da 50 CV e una passeggiata nella regione dell’Aubel che inizierà intorno alle 11.00. Quest’ultimo è il momento più atteso dai tifosi, confida l’organizzatore. “Perché hanno restaurato il loro trattore e vogliono guidarlo.” Senza questo tipo di eventi, le uscite sono più rare e gli oggetti da collezione rimangono nascosti alla vista negli hangar sotto teloni.

Leggi anche: “Tutti i veterani sono i benvenuti”

Una segheria del 1920!

Quest’anno Patrice Somja ha scelto di mettere sotto i riflettori la segheria con la dimostrazione di un antenato del 1920 al lavoro. “Viene da Rodez, nel sud della Francia. È una segheria forestale e mobile. All’epoca era semisepolto nella foresta per non sollevare troppo i tronchi.”, precisa il suo proprietario Jean-Marc Somja.

2a edizione dei Trator Days ad Aubel, edizione 2024 ©Cindy Thonon

Funziona utilizzando un trattore collegato tramite cinghie piatte. “Sul trattore è presente una puleggia e la cinghia funge da giunto universale per azionare il meccanismo della segheria. È lo stesso principio della catena della bicicletta“, spiega Patrice Somja. La macchina è ferma da 12 anni. Questo sabato sono state apportate le ultime modifiche. Questa domenica, questo oggetto da collezione trasformerà i grandi bauli in semplici assi.

2a edizione dei Trator Days ad Aubel, edizione 2024 ©Cindy Thonon

Altri pezzi d’altri tempi attendono i visitatori, come il Lanz Bulldog. “È nello stato originale, cioè nello stato in cui si trovava al momento della vendita. Dovrebbe risalire al dopoguerra, intorno al 1947-1948.”Altri gioielli come il Percheron del 1948 o l’Allgaier dei primi anni ’50 saranno esposti questa domenica fino alle 18.00.

2a edizione dei Trator Days ad Aubel, edizione 2024 ©Cindy Thonon

Info: 104, route de Val Dieu fino ad Aubel – 0496/75.65.36

-

NEXT OpenAI lancia GPT critico per correggere GPT-4